www.vitruvio.emr.it

I Bentivoglio: visita alla Cappella in San Giacomo Maggiore

 alt prenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Info e prenotazioni:  tel. 051 0474235 info@vitruvio.emr.it
Ritrovo: sabato 28 settembre ore 10,00 - Piazza Rossini
Durata: circa un'oraalt
Contributo a persona:  € 7,00

"Unitas fortior, divisio fragilis” era il loro motto. Hanno dominato la scena a Bologna per un secolo. Giovanni, Antongaleazzo, Annibale, Sante, Giovanni II e Lei....Ginevra Sforza, potente e misteriosa... I BENTIVOGLIO.
Sconfitti da un nemico troppo potente e condannati alla “Damnatio Memoriae” , di loro a Bologna restano poche tracce sparse per la città. Di una saga familiare degna di una moderna fiction resta un fermo immagine straordinario nella cappella di famiglia, la CAPPELLA BENTIVOGLIO in SAN GIACOMO MAGGIORE straordinariamente aperta al pubblico sabato 28 settembre 2013.

altSiete interessati a conoscerli meglio? Volete vedere direttamente e conoscere meglio la cappella e la chiesa di cui fa parte? Questa è l'occasione ideale: con la guida Patrizia Gorzanelli andremo alla scoperta di tutto ciò. Per saperne ancora di più, vi invitiamo poi all'iniziativa "A BENTIVOGLIO: DAL CASTELLO ALL'OASI" di domenica 6 ottobre (ore 11). Una visita guidata DOPPIA da non perdere.

I Bentivoglio: due visite per conoscerli meglio

Info e prenotazioni: tel. 051 0474235 info@vitruvio.emr.it
Prenotazione obbligatoria, posti limitati


altA Bologna
Sabato 28 settembre  - ore 10,00
VISITA ALLA CAPPELLA BENTIVOGLIO IN SAN GIACOMO MAGGIORE

Uno straordinario ritratto della famiglia Bentivoglio. Con la guida Patrizia Gorzanelli andremo alla scoperta della Cappella Bentivoglio in San Giacomo Maggiore, aperta in via eccezionale.
LEGGI TUTTO




altA Bentivoglio
Domenica 6 ottobre - ore 11,00
A BENTIVOGLIO: DAL CASTELLO ALL'OASI

Una visita guidata doppia, alla scoperta di Bentivoglio. La mattina visita con la guida Patrizia Gorzanelli al Castello e al Palazzo Rosso, con pausa pranzo di due ore (al sacco o da consumarsi sul posto). Il pomeriggio, passeggiata a piedi con il biologo Francesco Nigro nella rigogliosa stupefacente natura dell'Oasi la Rizza. Con finale bolognese, con aperitivo al tramonto al Battiferro, per chi ci volesse seguire...
LEGGI TUTTO


 

Ambiente Italia (Raitre) per "Puliamo il Mondo" a Bologna

altOrario: dalle 15,20 - Ambiente Italia, Raitre
"Ambiente Itaila" la rubrica verde di Raitre,  sabato 28 settembre racconterà l'esperienza di Puliamo il Mondo,  l'edizione italiana curata da Legambiente di Clean up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo. In studioci sarà  Andrea Poggio, vice direttore generale Legambiente, e saranno mandati in onda servizi dai luoghi di Puliamo il Mondo di Bologna. Vitruvio ci sarà, con un'intervista al Presidente Gabriele Bernardi e al biologo Francesco Nigro sulla qualità delle acque del Canale Navile.


alt

Il Navile e la sua riqualificazione sono da lungo tempo oggetto di confronto aperto con istituzioni e cittadini. Uno degli ultimi incontri si è tenuto al Battiferro, l'11 settembre scorso, in occasione di "Risal(v)iamo il Navile".

Di seguito il video della serata organizzata da Legambiente Bologna, per parlare del progetto di riqualificazione del Canale Navile di Bologna:

alt

 

LA VIE EN BRODE: VIAGGIO AL CENTRO DELLA PENTOLA

Un viaggio nella storia della genesi del "bliguel", l'ombelico di Venere. In compagnia della zdàura Onorina Pirazzoli, che vi condurrà fino alla degustazione in Piazza DeMello per il Festival del Tortellino, giunto alla sua seconda edizione.

altprenota online!
non è necessaria la prenotazione!
Ritrovo:
venerdì 4 ottobre ore 17 -  via della Liberazione 15 (ingresso Officine Minganti)
Termine: Piazza De Mello, con degustazione dei tortellini al Festival del Tortellino
Contributo a persona: € 10,00 visita spettacolo + 2 assaggi; € 20,00 visita spettacolo + 5 assaggi   

  Torna a Bologna il Festival del Tortellino, organizzato dalla ristoassociazione tOur-tlen (qui la pagina facebook dell'evento). Sarà la giornata di S. Petronio ad accogliere l'evento dedicato al piatto bolognese per eccellenza: il 4 ottobre l'ombelico di Venere sarà protagonista delle creazioni di 20 chef.

La zdàura Onorina Pirazzoli non poteva mancare a quest'appuntamento, nè perdere l'occasione per raccontare un po' di storia, tradizione e gastronomia bolognese in "LA VIE EN BRODE: VIAGGIO AL CENTRO DELLA PENTOLA",  una visita spettacolo con degustazione, che consentirà ai partecipanti di saltare un bel po' di fila alle casse

LA FORMULA SALTA-FILA:

€ 10,00 € 20,00
alt alt


altOnorina Pirazzoli è la zdàura per antonomasia, la sintesi di tutte le massaie, memoria storica della bolognesità in tutte le sue forme e idealizzazioni. E' stata testimone diretta della nascita del tortellino e ci racconterà attraverso aneddoti e curiosità la genesi del piatto simbolo della città. Per questo Vitruvio l'ha eletta come guida d'eccezione per chi volesse arrivare preparato al Festival del Tortellino, ghiotto appuntamento di Piazza De Mello. Onorina attende i suoi ospiti davanti alle Officine Minganti per una visita spettacolo condita da divertenti racconti che animeranno il percorso.

 Un preambolo piacevole alla degustazione dei tortellini, che darà inoltre la possibilità ai partecipanti di aggiudicarsi i ticket di consumazione con il biglietto per la visita spettacolo, lontani dalla fila alle casse.

Nel prosieguo della serata, sempre in Piazza De Mello, Onorina continuerà a intrattenere il pubblico, alternandosi e interagendo con il gruppo musicale TRIO PINEDA. In qualità di corrispondente della rivista più unta che c'è, Zdàura Moderna, cercherà la Miss in Brodo della serata, con quiz e giochi di abilità.

 

Puliamo il Navile!

altsabato 19 e domenica 20 ottobre 2013
Due giornate con Vitruvio e la Rete Acquedotte da dedicare alla pulizia degli argini del Canale Navile, festeggiando la 41a Giornata Mondiale di Sketchcrawl.


altVitruvio e la Rete Acquedotte dedicano due giornate alla pulizia degli argini del Canale Navile, sabato 19 e domenica 20 ottobre. Lungo questo corso d'acqua un tempo si svolgeva la navigazione fluviale che consentiva i commerci tra Bologna, Venezia e Ferrara. Innumerevoli volte l'Associazione lo ha solcato in gommone con il percorso Urban Rafting Navile, portando alla scoperta di questa porzione di territorio tantissimi bolognesi e turisti, stupiti dalla sua magnificente storia e dal verde che la città ancora possiede a pochi passi dal centro storico. 
Hera e Legambiente forniranno alcuni attrezzi che torneranno utili nell'impresa di pulizia. Si farà base al Battiferro, dove sarà aperto il punto ristoro per pranzi veloci e pause rifocillanti. All'interno dell'edificio sito sull'isola galleggiante del Sostegno si potrà visitare la mostra AQVARCANA del fotografo bolognese Filippo Lenzi, realizzata in collaborazione con l'Associazione Vitruvio e Orea Malià. Le immagini che ritraggono sotterranei e vie d'acqua di Bologna sono state recentemente esposte nell'esibizione “The Story of the Creativity”  a New York.

 

IL VIDEO CHE RACCONTA "PULIAMO IL NAVILE!"  (19 E 20 OTTOBRE):

alt

 LE FOTO DELLE DUE GIORNATE, clicca sulle immagini per scorrere l'intera galleria:

41ª Giornata Mondiale di Sketchcrawl + PULIAMO IL NAVILE Puliamo il Navile 2013
alt alt

 

 


altInoltre, sempre per rendere omaggio al Navile all'interno dell'iniziativa "Puliamo il Navile", sabato 19 ottobre avrà luogo lungo i suoi Sostegni la 41esima giornata mondiale di Sketchcrawl.
Lo Sketchcrawl è una maratona di disegno ("maratona" è una parola usata solo per dare l'idea dell'attività non-stop, ma non si corre affatto!) che dura un'intera giornata. Un'occasione per tanti amanti dell'arte di uscire di casa armati di taccuino e matita e ritrarre la città, l'ambiente che ci circonda.
QUI QUALCHE INFORMAZIONE IN PIU' SULL'INIZIATIVA MONDIALE E SUL PERCORSO BOLOGNESE PER LA 41° EDIZIONE
Il 19 ottobre, gli artisti che parteciperanno all'edizione bolognese disegneranno scorci e scene del Canale Navile e dei suoi Sostegni, spostandosi da un punto all'altro in un percorso conoscitivo a tappe. 
A Bologna, il gruppetto di "sketcher" (disegnatori) è attivo dal 2008 e si riunisce a ogni edizione della Maratona, solitamente istituendo un punto di ritrovo per la partenza e dividendo la giornata in tappe di due ore ciascuna. Il gruppo è aperto e accoglie volentieri chiunque voglia unirsi per disegnare (qui la pagina facebook: https://www.facebook.com/groups/37592867254).
 



altINFORMAZIONI
Ritrovo per Sketchcrawl: sabato 19 ore 10.00 Battiferro, via della Beverara 123/a (vicino al Museo del Patrimonio Industriale). Si cambia tappa ogni 2 ore.

Ritrovo per Puliamo il Navile: sabato 19 dalle ore 14.30 e domenica 20 dalle ore 09.30 - Battiferro, via della Beverara 123/a (vicino al Museo del Patrimonio Industriale)
Invitiamo tutti coloro che intenderanno partecipare a munirsi autonomamente di guanti e stivali di gomma!


Guarda l'intervista del Presidente Gabriele Bernardi a TeleCentro News:

alt

 
 
 

Sketchcrawl

altLo Sketchcrawl
E' una maratona mondiale di disegno.
Si tratta di un evento nato in America, a San Francisco, per iniziativa del disegnatore Enrico Casarosa e che s'è poi diffuso, grazie al web, in tutto il mondo. Si può partecipare liberamente o unirsi a un gruppo già esistente; non c'è tecnica né particolare abilità richiesta, non c'è quota di partecipazione, non ci sono strumenti obbligatori da utilizzare. Basta semplicemente prendere con sé i materiali da disegno preferiti (un quaderno o dei fogli sparsi, una matita o gli acquerelli o le matite colorate) e vivere un'intera giornata disegnando dal vero le persone incontrate, i palazzi visitati, gli scenari visti. Chiunque abbia partecipato, poi, può registrarsi sul forum del sito ufficiale ( www.sketchcrawl.com) e condividere i disegni fatti durante la giornata, dando anche un'occhiata a quelli realizzati nelle città di tutto il mondo.


alt
Il sito ufficiale: www.sketchcrawl.com

 


La 41a Giornata Mondiale di Sketchcrawl a Bologna

alt

 

Trekking Urbano 2013: Quando si dice Darci un Taglio!

Trekking Urbano compie 10 anni. Bologna propone percorsi alla scoperta della città di ieri, dei suoi cambiamenti nel corso degli anni, della città di oggi e di quella che sarà. Anche quest'anno ci saranno percorsi per tutti i gusti e per tutti i sensi in città e provincia: Vitruvio ci sarà con il percorso esplorativo "Quando si dice: darci un taglio!"

altPartecipazione gratuita con PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA fino ad esaurimento posti
prenota online
Quando: venerdì 1 e sabato 2 novembre
Ritrovo:
ore 10.00 -  via Indipendenza, angolo via Rizzoli
Durata: 2,5 km / 2 ore e 30’
Alla scoperta delle strade e degli edifici che raccontano della voglia dei bolognesi di darci un taglio con il passato dopo l'Unità d'Italia, adeguandosi alle esigenze della vita moderna e a nuovi stili di vita: via Indipendenza, la strada che andava diritta verso il nuovo mondo della strada ferrata; via Irnerio, rettifilo prestigioso che dal 1907 spezzò per sempre il piccolo mondo dei borghi a nord est della città; via Belmeloro, dove la costruzione di nuovi edifici universitari segnò la fine di Borgo San Giacomo e altspezzò le antiche popolarissime vie del Borgo San Leonardo. Luoghi come il Buco del Gatto o la Braina di san Donato scomparvero per sempre insieme ad una miriade di vicoli e vicoletti. E con loro tutto un mondo popolare e genuino, dove la miseria aguzzava l’ingegno e c’era sempre tempo per un giro di Filuzzi nel bel mezzo della via.

Vitruvio al Cioccoshow 2013

altE' già tempo per la... 9^ edizione di Cioccoshow – La Magia del Cioccolato che tornerà in centro storico a Bologna dal 13 al 17 Novembre. Vitruvio è nel programma, con spettacoli e visite  che uniranno il gusto di scoprire Bologna a quello per il cioccolato.

 

LE INIZIATIVE

Mercoledì 13 novembre
Ma che strega che sei

altprenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria

alt Ritrovo: ore 19.30 - Piazza Minghetti
Contributo a persona: € 12,00 intero - € 8,00 ridotto bambini sotto i 12 anni
Info e prenotazioni:  tel. 051 0474235 - info@vitruvio.emr.it
Cos'è: Vitruvio ed Hermatena propongono una visita-spettacolo sulle tracce delle ultime streghe bolognesi. Il racconto verrà affidato a un esperto dell’Occulto e alla zdàura Onorina Pirazzoli che, nel suo passato ha avuto modo di conoscere la stregoneria bolognese e di constatare come l'ignoranza possa vedere il Male dove non c'è. L'elenco delle streghe bolognesi ci fornisce un quadro molto ampio di racconti, da quelli consumati tra le colline, in campagna, alle storie legate ad amori nobili e inquietanti.
Quei tempi sembrano ormai remoti, ma Bologna conserva ancora la memoria dell'orrore e indizi sulle sorti di una delle ultime vittime dell'Inquisizione, la Strega sorda, giustiziata proprio in Piazza San Domenico. Ed è proprio sulle sue tracce che si spingerà la nostra ricerca. L’itinerario terminerà nella struttura del Serraglio del Torrente Aposa. Lo spettacolo si concluderà con un assaggio di cioccolato, offerto da Cioccoshow.

Durata: un'ora e mezza circa


 
Giovedì 14 novembre
Bologna senza vie di mezzo

altprenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria

alt Ritrovo: ore 19.30  - via Piella, angolo via Augusto Righi
Contributo a persona: € 12,00
intero - € 8,00 ridotto bambini sotto i 12 anni
Info e prenotazioni:  tel. 051 0474235 - info@vitruvio.emr.it
Cos'è: Una visita-spettacolo che nasce dal libro di Vasco Rialzo e Danilo Masotti, Bologna senza vie di mezzo (ed. Pendragon). Uno degli autori, Vasco Rialzo, ci accompagna insieme a Onorina Pirazzoli lungo le vie del centro di Bologna per smontare miti e rivalutare zone in ombra. Ovviamente in pieno disaccordo l'uno con l'altro. Una passeggiata da non perdere assolutamente se ci si vuol divertire a sentire dissacrare, difendere e reinventare i luoghi culto della città. Il centro verrà passato al setaccio: dalla finestrella di via Piella alle Due Torri, dalla Galleria Cavour ai negozi del Pavaglione...
L'itinerario termina con visita a una piccola preziosità sotterranea custodita al GRAND HOTEL MAJESTIC, "già Baglioni". Nei suoi locali ipogei è possibile ancora oggiosservare una sezione stradale di circa dieci metri appartenente a uno dei decumani minori in eccellente stato di conservazione. 
Lo spettacolo si concluderà con un assaggio di cioccolato, offerto da Cioccoshow.


Venerdì 15 e sabato 16 novembre
alt

CODICE BOLOGNA - versione al cioccolato
altprenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Ritrovo: ore 19.30 - Piazzetta Marco Biagi, angolo via dell'Inferno
Contributo a persona: € 12,00  intero - € 8,00 ridotto bambini sotto i 12 anni
Info e prenotazioni:  tel. 051 0474235 - info@vitruvio.emr.it
 Cos'è: Itinerario ispirato all'omonimo libro di Danilo Masotti che, insieme a Onorina Pirazzoli, fornirà uno sguardo trasversale sulla città senza ricorrere al trito "come si stava bene una volta". Un viaggio nella Bologna contemporanea che non tutti conoscono e nessuno spiega. Una insolita valorizzazione della città che amiamo. L'itinerario si svolgerà a tappe, per tematiche:
- Grandi uomini e grandi donne: gli uomini e le donne che stanno facendo la storia della città. Per dare un tocco di contemporaneità saranno selezionati solo personaggi viventi;
- Bolognesi contemporanei: Chi sono i bolognesi del 2013? Dagli Umarells ai bottegai;
- Riti bolognesi: a cosa i bolognesi non rinunciano e come gestiscono le loro abitudini;
- Le vie: carrellata di vie più belle e più brutte di Bologna .
Lo spettacolo si concluderà con un assaggio di cioccolato, offerto da Cioccoshow.
Durata: circa un'ora e mezza



Sabato 16 e domenica 17 novembre
alt Dammi il tiro dalla torre - versione al cioccolato
altprenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Ritrovo: ore 11.00 - Piazzetta Marco Biagi, angolo via dell'Inferno
Contributo a persona: € 12,00  intero - € 8,00 ridotto bambini sotto i 12 anni
Info e prenotazioni:  tel. 051 0474235 - info@vitruvio.emr.it
 
Cos'è: Una visita-spettacolo inusuale e divertente. A capo della “spedizione storico-culturale” lungo i portici c'è Onorina Pirazzoli, personaggio che rappresenta per certi versi la Memoria Storica Vivente della città. Coriacea e un po' stramba, riesce a calamitare l'attenzione di pubblici
eterogenei, compresi i bambini, facendo loro conoscere particolari inediti di Bologna. Ad accompagnarla, sempre, una guida. Onorina conduce gli spettatori per le strette stradine del centro, sotto i portici che ormai considera come il proprio salotto, e snocciola racconti su tutto ciò che è accaduto all’ombra delle due Torri ed anche prima della loro edificazione.
Con questo personaggio ci si muove con estrema familiarità nella zona del Ghetto ebraico, in un dedalo di vicoli e vicoletti che danno il senso della vita e dell’operosità di una parte di città che regala grandi suggestioni.
Il percorso termina in un luogo solitamente inaccessibile a cittadini e turisti: una Torre nascosta nel cuore della città....la torre delle Perle.
Lo spettacolo si concluderà con un assaggio di cioccolato, offerto da Cioccoshow.
Durata: circa un'ora e mezza


 

Sabato 16 e domenica 17 novembre alt
La piazza scomparsa - versione al cioccolato
altprenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Ritrovo: ore 15.00 - Piazza Nettuno 3, ingresso Biblioteca Sala Borsa
Contributo a persona: € 12,00  intero - € 8,00 ridotto bambini sotto i 12 anni
Info e prenotazioni:  tel. 051 0474235 - info@vitruvio.emr.it
 Cos'è: La zdàura Onorina Pirazzoli ci accompagna ancora una volta alla scoperta delle storie più curiose e intriganti di Bologna. Il tema della visita-spettacolo gira intorno al racconto di personaggi, avvenimenti ed edifici che hanno fatto grande la storia della città e misteri che riguardano una piazza scomparsa...
Conosceremo Matilde di Canossa e la vicenda del castello distrutto, Onorina ci svelerà retroscena storici come se si trattasse di gossip contemporaneo. Lo spettacolo si concluderà con un assaggio di cioccolato, offerto da Cioccoshow.
Durata: circa un'ora e mezza


Sabato 16 e domenica 17 novembre alt
Scuffia in camuffa - L'origine del cioccolatino più romantico
altprenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Ritrovo: sabato 16 novembre ore 17.00 - domenica 17 novembre ore 19.00  - Piazza Galvani
Contributo a persona: € 12,00  intero - € 8,00 ridotto bambini sotto i 12 anni
Info e prenotazioni:  tel. 051 0474235 - info@vitruvio.emr.it
 Cos'è: E' uno spettacolo itinerante guidato dal personaggio teatrale della zdàura Onorina Pirazzoli, arzilla massaia bolognese che conosce tutti gli aneddoti e le curiosità sulla città. Innumerevoli volte, nella complice penombra dei portici, l'incrociar degli sguardi ha scosso per ironia della sorte due coscienze dal destino contrapposto, ma che più di ogni altra cosa desideravano incontrarsi. Durante la ricerca, Onorina incontrerà sulla sua via dei personaggi che l'aiuteranno nel compito di far conoscere ai visitatori le "scuffie", le cotte, che hanno colpito i bolognesi dritti al cuore, portandoli a volte a vivere passioni clandestine o da tenere segrete, "in camuffa" per l'appunto. Tra le storie romantiche e originali di cui il pubblico verrà a conoscenza, verrà narrata anche quella della nascita del cioccolatino più innamorato, il Bacio, e del suo parente bolognese “Basein”. I partecipanti verranno condotti nel dedalo di stradine del centro storico sulle tracce dell'innamoramento, in un percorso a tappe con finale a sorpresa in un luogo panoramico e di grande charme.
Lo spettacolo si concluderà con un assaggio di cioccolato, offerto da Cioccoshow.
Durata: circa un'ora e mezza


Sabato 16 novembre alt
Visita agli scavi della biblioteca Sala Borsa
altprenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Ritrovo: ore 17.00 - Piazza Nettuno 3, ingresso Biblioteca
Contributo a persona: € 10,00  intero
Info e prenotazioni:  tel. 051 0474235 - info@vitruvio.emr.it
 Cos'è: Una visita guidata per scoprire la storia di Bologna, attraverso gli scavi rinvenuti sotto la Biblioteca Sala Borsa. Le stratificazioni conservate sotto il pavimento di cristallo della sala coperta, ci offriranno interessanti spunti per parlare dell'evoluzione della città dall'epoca villanoviana fino agli insediamenti romani. Ogni azione umana o ogni evento naturale ha lasciato in un luogo una traccia che si sovrappone alla situazione preesistente: la stratificazione della Sala Borsa è un’occasione privilegiata per scoprire la storia di Bologna in una sorta di antologia dei paesaggi del passato.
La visita si concluderà con un assaggio di cioccolato, offerto da Cioccoshow.
Durata: circa un'ora


Domenica 17 novembre
Una Gran Piazzata

altprenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria

alt Ritrovo: ore 12.00 - Piazza Maggiore, angolo via de' Pignattari
Contributo a persona: € 12,00 intero - € 8,00 ridotto bambini sotto i 12 anni + €3,00 come contributo ai lavori di restauro della Basilica di San Petronio
Info e prenotazioni:  tel. 051 0474235 - info@vitruvio.emr.it
Cos'è: Una Gran Piazzata” è la visita-spettacolo con la zdàura Onorina Pirazzoli, personaggio teatrale che incarna lo spirito della bolognesità, che racconta la storia di Piazza Maggiore, attraverso fatti storici e aneddoti legati alla quotidianità popolare. Onorina, insieme ad una guida turistica, presenta Piazza Maggiore come luogo fondamentale di incontro e scambio, in cui si sono intrecciati e continuano ad intrecciarsi cultura e storia, simboli e tradizioni.
Vita vissuta. In piazza ha da sempre avuto luogo la vita en plein air, dai grandi eventi, tramandati poi storicamente, alle piccole vicende legate ai suoi cittadini più modesti. Proprio in quest'ottica si inseriscono i racconti della zdàura Onorina, donna senza tempo e cittadina informata sui fatti. Lei ha vissuto, manco a dirlo, ogni vicenda che abbia avuto protagonista Bologna sin dai secoli più remoti. Racconti storici. La guida che accompagna Onorina, dal canto suo, ha il compito di arginare l'esuberanza narrativa della zdàura e di inquadrare storicamente la trama della visita-spettacolo.
La visita-spettacolo si concluderà con un assaggio di cioccolato, offerto da Cioccoshow.
Durata
:
un'ora e mezza circa


 

Domenica 17 novembre
La pancia di Bologna: dalla Montagnola ai suoi sotterranei

altprenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria

alt Ritrovo: ore 17.00 - Via dell'Indipendenza, 69 (ingresso Hotel "I Portici")
Contributo a persona: € 12,00 intero - € 8,00 ridotto bambini sotto i 12 anni
Info e prenotazioni:  tel. 051 0474235 - info@vitruvio.emr.it
Cos'è:La zdàura Onorina Pirazzoli va a curiosare ancora una volta nel passato di Bologna, organizzando un tour guidato alla scoperta dei segreti del Parco della Montagnola. Si tratta del primo giardino alle porte di Bologna, che in 700 anni di storia è cresciuto e si è gonfiato come la pancia della città. Sempre conteso dai simboli del potere, è tuttavia sempre tornato al popolo attraverso incredibili rivolte o per semplice noncuranza. Onorina ci guida attraverso il Parco fin nei sotterranei dell'ex Ghiacciaia dell' Hotel "I Portici" , in un percorso esclusivo, perché solitamente non consentito ai visitatori. D'incredibile impatto anche la presentazione del teatrino restaurato, che un tempo ospitò persino il grande attore Ettore Petrolini. Lo spettacolo si concluderà con un assaggio di cioccolato, offerto da Cioccoshow.
Durata: un'ora e mezza circa

 

Vitruvio per la Festa degli Alberi 2013

altTorna a Bologna la Festa degli Alberi, che in Italia si celebra il 21 novembre. Per l'edizione 2013 ci sarà un programma ricco di iniziative interessanti, istruttive e fantasiose. Dal 18 novembre all'8 dicembre, nel centro storico, in periferia e in collina, ci saranno passeggiate nel verde, laboratori creativi, tavole rotonde, incontri... e non mancheranno le visite e gli spettacoli dell'Associazione Vitruvio.
Tutte gli eventi avranno sempre come protagonisti gli alberi e la natura.

LE INIZIATIVE DI VITRUVIO

Bici Tour Navile Urban Rafting Reno I Lunghi Rami della Morte Caccia alle Mostruose Meraviglie
alt alt alt  alt

 

Leggi tutto: Vitruvio per la Festa degli Alberi 2013

Bologna Mysteriosa: Enigmi, Mysteri e storie insolite

altprenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria

Ritrovo: sabato 23 novembre - ore 14.30 - Piazza Maggiore
Contributo a persona: € 15,00
Info e prenotazioni:  tel. 051 0474235 -  associazione.vitruvio@gmail.com

Martin Mystère torna nella città felsinea. Quale enigma dovrà risolvere stavolta il professore a fumetti della Bonelli?
Sabato 23 novembre a Bologna si terrà l’11^ edizione del Martin Mystère Mystery Fest. A curare l'evento è AMys, associazione culturale Nipoti di Martyn Mystère, che per questa speciale occasione ha chiesto la collaborazione di
Vitruvio ed Hermatena.

 

 

alt

Sotterranei di Bologna con Vitruvio

Regala Bologna e Barcellona con Vitruvio

regala bologna a natale e all'epifania con vitruvio

CONSULTA LA PAGINA DEDICATA

Spettacoli, visite guidate, DVD e i libri per
REGARE Bologna e barcellona a natale e alL'EPIFANIA
chiedi info

Collabora con noi


  Vitruvio è sempre alla ricerca collaboratori per i suoi itinerari e per il Battiferro.
Clicca qui per saperne di più

In gommone, a piedi e in bici lungo le vie d'acqua

A maggio tornano i percorsi per conoscere le vie d'acqua del nostro territorio: "Lucrezia Borgia, orme sull'acqua. Viaggio lungo i canali da Bologna a Ferrara" (20-21 maggio 2017) e "Dalle Vie d'Acqua alla Via Lattea: a piedi e in gommone nel Parco del Delta"

Le visite-spettacolo con Onorina Pirazzoli


Le visite-spettacolo che hanno Onorina Pirazzoli come guida speciale raccolte in un breve elenco da consultare. Scopri di più

 

Calendario iniziative

DICEMBRE

Sabato 16

Domenica 17

Sabato 23

Domenica 24

Lunedì 25 - Natale

Martedì 26 - Santo Stefano

Venerdì 29

Sabato 30

Domenica 31

GENNAIO

lunedì 1

venerdì 5

sabato 6 - Epifania

CLICCA QUI PER IL CALENDARIO COMPLETO

Le visite guidate in centro a Bologna

Vitruvio propone tantissime visite guidate, per farci apprezzare luoghi del centro storico di Bologna poco conosciuti o mai visti. Questi itinerari sono condotti da guide esperte.Scopri di più

 

Barcellona Sottosopra: la Festa delle Luci con Vitruvio (8-11 febbraio 2018)

barcellona con vitruvio

Spettacoli itineranti, visite guidate in luoghi inaspettati, aperitivi, cene, divertimento, cultura… Puoi anche prolungare la vacanza di qualche giorno per partecipare alle feste di martedì 13 febbraio (martedì grasso) e mercoledì 14 febbraio (San Valentino)

Clicca qui per saperne di più

Quanto cosa?
Volo e alloggio circa € 160,00
Cene e iniziative € 260,00

qui IL PROGRAMMA COMPLETO DA LINKARE, SCARICARE E CONDIVIDERE

Trekking Urbano

percorsi storico-naturalistici in centro storico e nel verde di Bologna

LEGGI TUTTO

Per prenotare

Puoi contattarci telefonicamente (anche nei giorni festivi) tel. 329 3659446
oppure scrivere una mail a associazione.vitruvio@gmail.com

 

Speciale TG1

Vitruvio ha accompagnato la giornalista del TG1 Carlotta Mannu a Bologna per realizzare un servizio sui sotterranei e sulle attività turistiche a essi collegati. Una bella occasione per rivedere alcuni dei luoghi celati della città, come ad esempio il Serraglio del torrente Aposa, che negli anni passati in tanti hanno potuto visitare partecipando alle nostre visite e ai nostri spettacoli. Non poteva mancare la zdàura Onorina Pirazzoli
Clicca per guardare lo speciale 

 

Feed RSS

Chi è online

Abbiamo 20 visitatori e nessun utente online

Su Expedia

Vitruvio è anche sulla guida di viaggio Expedia
un vero e proprio punto di riferimento online per organizzare i propri viaggi!
Visita la pagina su Expedia

Chi E' Onorina Pirazzoli

UNA ZDAURA MODERNA

Lei è la zdàura, la madre di ogni massaia e di ogni donna che abbia sfaccendato per Bologna, da quando le due Torri non erano più grandi di due grissini. Per saperne di più...


Trekking Urbano

Questo sito utilizza cookies per personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Facendo click sul pulsante "Chiudi" si acconsente all’utilizzo dei cookies.