www.vitruvio.emr.it

Barcellona SottoSopra: a caccia di Draghi per la festa di Sant Jordi (20-24 o 25 aprile 2018)

Sei già stato a Barcellona? Con Vitruvio scoprirai una città sorprendente, come se fosse la prima volta!
Non sei mai stato a Barcellona? Con Vitruvio potrai visitare anche i grandi classici da una prospettiva originale. Il tema del nostro viaggio è BARCELLONA SOTTOSOPRA: abbracceremo la città nella sua spettacolare magnificenza, salendo su torri e campanili e scendendo ad esplorare i suoi sotterranei.

 

BARCELLONA SOTTOSOPRA:
A CACCIA DI DRAGHI PER LA FESTA DI SANT JORDI
20- 24 o 25 APRILE 2018

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DA LINKARE, SCARICARE E CONDIVIDERE

Info e iscrizioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com
CLICCA QUI PER RICHIEDERE INFORMAZIONI

Quanto costa?
Volo + alloggio € 200,00 circa
Cene e iniziative € 260,00

Non perdere l'occasione! Si parte tra...

 

Ci innamoreremo perdutamente di Barcellona per la Festa degli Innamorati Catalana. Nella giornata del 23 aprile la tradizione locale vuole che le coppie si scambino regali: gli uomini ricevono un libro e le donne una rosa. Le strade si riempiono di gente che passeggia tra bancarelle di libri e rose, cercando un regalo non solo per la persona amata, ma anche per amici e parenti, mentre il profumo delle rose pervade l'aria. Ma non è finita qui. Andremo a caccia di Draghi seguendo la leggenda di San Giorgio e il Drago, scopriremo la storia di Barceloneta, la spiaggia fantasma di Barcellona...
L’occasione è ottima per visitare la Casa de la Ciutat (il municipio) e il Palau de la Generalitat, ascoltando la magica musica del Carilló di 49 campane. Sarà lasciato anche spazio per visitare la città in autonomia, aiutati dalle indicazioni di Vitruvio Bologna e Vitruvio Barcelona e scegliendo ciò che più vi interessa, oppure semplicemente rilassarvi!

 

Musica, artisti di strada, rappresentazioni teatrali faranno da sfondo alla nostra avventura!

 

I partecipanti saranno al tempo stesso protagonisti e spettatori.
draghi barcellonaPer la Festa di Sant Jordi immancabile sarà il tour di caccia ai Draghi. Guardando con attenzione, percorrendo i vicoli del monte Taber, scopriremo come Barcellona ci riveli tracce di un'antica e affascinante leggenda. Si narra che San Giorgio uccise il drago prima che questo divorasse la principessa e che dal suo sangue sia nato un roseto di rose rosse come quelle che ogni anno si regalano gli innamorati catalani il giorno di San Giorgio, patrono della Catalogna. Nei monumenti e gli edifici della città si nascondono circa un migliaio di draghi e dragoni. Sarà divertente cercare di scovarli sulle cornici dei balconi, sui lampioni o le porte...

raval vitruvio bologna barcellonAnche a Barcellona i partecipanti avranno modo di bearsi della compagnia dell'onnipresente Onorina Pirazzoli che, tra le altre cose, ci farà vivere le peculiarità de El Raval, quartiere che possiede un’atmosfera elettrica e multietnica, in una visita-spettacolo da ricordare. Questo barrì infatti ospita il MACBA, museo d’arte contemporanea, il Palau Güell di Gaudì, un’infinità di locali originari delle più diverse etnie ed eccentrici locali notturni frequentati da artisti famosi dei tempi passati.

Le cene, poi, di volta in volta ci proietteranno in un ambiente degno di un set cinematografico in chiave catalana, in uno show cooking di gastronomia locale con accento bolognese, e, ancora, in una Botiga dei Paesi Baschi, territorio che contende alla Catalogna lo scettro della cucina spagnola.
 

DETTAGLI
BARCELLONA SOTTOSOPRA:
A CACCIA DI DRAGHI PER LA FESTA DI SANT JORDI

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DA LINKARE, SCARICARE E CONDIVIDERE

Info: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com
CLICCA QUI PER RICHIEDERE INFORMAZIONI

  • Soggiorno: da venerdì 20 a martedì 24 aprile o mercoledì 25 aprile 2018
  • Quota per persona:  260 euro, iva inclusa

Tutte le attività sono state organizzate sulla base degli orari del volo di andata e ritorno da Bologna a Barcellona

Team di Vitruvio

  • Gabriele Bernardi, presidente di Vitruvio Bologna e vicepresidente di VitruvioBarcellona
  • Manuel Ciarleglio, presidente di Vitruvio Barcellona e chef bolocatalano
  • Rossana Bressan, guida turistica patentata di madrelingua italiana
  • Onorina Pirazzoli, zdáura bolognese con il dono dell’ubiquità

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DA LINKARE, SCARICARE E CONDIVIDERE

L'offerta include: accompagnatori, partecipazione a visite guidate e spettacolarizzate, tre cene, mappe personalizzate, caccia fotografica

L'offerta non include: voli, trasporti, alloggio, biglietti ai musei e quanto non indicato alla voce "comprende".

PRENOTAZIONE DELL’ ALLOGGIO:

  • Per quanto concerne l’alloggio, di seguito sono riportati i link attraverso i quali è possibile visionare alcune strutture e scegliere quella più adatta alle proprie esigenze per prezzo e ubicazione. Il prezzo orientativo per il solo pernottamento per 3 notti è a partire da € 30,00 a notte per camera:
airbnb wimdu homelidays likibu    
airbnb Wimdu Homelidays Likibu    

*** Attenzione***

compra adesso il tuo volo di andata/ritorno,
risparmierai sulla vacanza!

ryanair vueling
Ryanair Vueling

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO
DA LINKARE, SCARICARE E CONDIVIDERE

 

Qui il video del viaggio di febbraio 2018

Lucio e Ombre Speciale - con visita alla casa di Lucio Dalla

LUCIO E OMBRE SPECIALE
con visita alla casa-museo di Lucio Dalla

prenota online
Posti limitati, prenotazione obbligatoria
Data: sabato 31 marzo (ore 18.30 e ore 21.00)
Ritrovo per lo spettacolo: Piazza Cavour (sotto il busto di Cavour).

Contributo a persona, in contanti all'accoglienza:

  1. € 12,00 - solo lo spettacolo "Lucio e Ombre"
  2. € 29,00 spettacolo "Lucio e Ombre + visita alla casa-museo di Dalla
  3. € 3,00 stecco petroniano "da passeggio" di STIX, Spiedini & Co.  
  4. € 15,00 cena convenzionata da STIX, Spiedini & Co.  

Durata: un'ora e 45 minuti circa per lo spettacolo
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com


A Bologna, marzo è il mese di Lucio Dalla e  l'Associazione Vitruvio vuole rendere omaggio al grande artista con uno speciale concerto-spettacolo "Lucio e Ombre. Dalla musica alla città" (clicca qui per leggere la scheda completa dell'iniziativa) da abbinare alla visita alla casa–museo di Lucio Dalla, aperta eccezionalmente fino al 31 marzo. 
Con la Zdàura Onorina Pirazzoli, il presidente di Vitruvio Gabriele Bernardi e il musicista Umberto Cavalli (fisarmonica e voce) visiteremo luoghi simbolo di Bologna legati alla biografia del grande cantautore: dieci luoghi per undici canzoni da rivivere e cantare insieme
Bologna ha tanto amato e continua ad amare il cantautore. Si è trattato di un amore corrisposto, di cui Dalla ha lasciato traccia nelle sue splendide composizioni fatte di note e voce. La sua città, quella conosciutissima Bologna di "Piazza Grande", lo ha omaggiato con la scultura “All’amico Lucio” dell’artista Carmine Susinni, voluta dalla Fondazione Lucio Dalla, raffigurante proprio il cantautore. L'opera è stata ospitata per qualche tempo in Piazza Celestini, vicino via d’Azeglio, proprio dove si trova la casa di Dalla. In tantissimi dal suo arrivo si sono fermati a fare una foto per conservare un ricordo leggero di un artista scomparso troppo presto.
Lucio e Ombre. Dalla musica alla città è un percorso che attraversa la vita del cantautore lungo le strade della sua città sulle note della sua musica. Ad accompagnarci in questo viaggio troveremo un insolito protagonista che si fa carico di tutto il sentimento d'amore di Bologna per Lucio Dalla.Chi prenoterà riceverà i testi da rileggere e portare con sé il giorno della visita-spettacolo. Ciò che sarà importante non è prendere la nota giusta, ma vivere un'emozione... anche con la voce un po' stonata.

Una possibilità davvero unica per sfruttare l'apertura straordinaria della casa–museo di Lucio Dalla, che Vitruvio visiterà con  "formula speciale"  venerdì 31 marzo:

  • Visita alla casa +  Spettacolo  "Lucio e Ombre" =  €29,00

Avremo modo di partecipare a un'esperienza unica ed esclusiva, per una full immersion nella vita di Lucio Dalla. Non potrà mancare la nostra Zdàura – tata Onorina Pirazzoli, che ci guiderà a conoscere e scoprire il grande artista e l'uomo, i successi e le bizzarie...

a visita alla casa di Lucio Dalla in via D'Azeglio
QUANDO: sabato 31 marzo
ore: 17.00
prenota online

Entreremo in punta di piedi e con il cuore in sussulto nella grande casa–museo di Lucio Dalla, in via D’Azeglio, per avvicinarci attraverso gli oggetti e l'atmosfera della vita quotidiana allo spirito di questo artista eccezionale, amatissimo da Bologna e, azzardiamo a dire, da chiunque si sia accostato con curiosità alla sua musica.
 Troveremo segno del forte legame tra la città e il cantautore, un sentimento grande e sentito, di cui Dalla ha lasciato traccia nelle sue splendide composizioni fatte di note e voce. Passando da una stanza all'altra, ci emozioneremo e riconosceremo Bologna e Lucio: il suo pianoforte, le foto care, le opere d'arte preziose...

stecco petroniano con spettacolo "Lucio e ombre"

prenota online
Posti limitati, prenotazione obbligatoria
Quando: sabato 31 marzo

Contributo a persona, in contanti all'accoglienza: € 3,00 stecco petroniano "da passeggio" di STIX, Spiedini & Co.  + € 12,00 spettacolo "Lucio e Ombre. Dalla musica alla città" + € 15,00 su prenotazoine cena convenzionata da STIX, Spiedini & Co.
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

Vitruviostix bologna vitruvio ha voluto inserire uno sfizioso interludio nel concerto itinerante di Lucio e Ombre. STIX, Spiedini & Co. ha riproposto il classico spiedino della tradizione bolognese in versione gustosamente moderna (mortadella e formaggio messi sullo stecco e fritto) ed è stato stix bologna vitruvioamore a primo assaggio. Degusteremo lo stecco, passeggiando tra le vie di Bologna e seguendo il percorso.
STIX, Spiedini & Co. 
si trova in una delle più belle piazze di Bologna (via Santo Stefano 8) un ristorante capace di soddisfare le esigenze i tutti, con spiedini classici, veggy e alla frutta.

cena convenzionata da stix, spiedini & co.

stix spiedini bologna vitruvio

STIX, Spiedini & Co.  si trova in una delle più belle piazze di Bologna (via Santo Stefano 8) un ristorante capace di soddisfare le esigenze i tutti, con spiedini classici, veggy e alla frutta. Grazie a Vitruvio, potrete usufruire di un menù convenzionato su prenotazione ( tel.  051 028 5526) per la cena con: spiedino del giorno, contorno, acqua, caffè e coperto a € 15,00 a persona.


La  dedica di Vitruvio da vivere per le strade di Bologna è iniziata nel 2016 con il debutto di "Lucio e Ombre. Dalla musica alla città", una fortunata iniziativa che ha già coinvolto più di 2.500 persone.


In questo video un piccolo riassunto dello speciale "Lucio e Ombre" del 4 marzo 2017:

 

alcuni commenti dei partecipanti all'iniziativa (clicca sulla foto per ingrandirla)

box con commenti all'iniziativa Lucio e Ombre. Dalla musica alla città di Vitruvio Bologna box con commenti all'iniziativa Lucio e Ombre. Dalla musica alla città di Vitruvio Bologna
box con commenti all'iniziativa Lucio e Ombre. Dalla musica alla città di Vitruvio Bologna box con commenti all'iniziativa Lucio e Ombre. Dalla musica alla città di Vitruvio Bologna

 

*** Onorina Pirazzoli, arzdàura e zdàura di Bologna"  sono marchi registrati ®.  ***
*** Ogni abuso sarà perseguito penalmente. ***

 

Barcellona SottoSopra: una città da scoprire con Vitruvio

Spettacoli itineranti, visite guidate in luoghi inaspettati, aperitivi, cene, divertimento, cultura…
In tutte le proposte di Barcellona SottoSopra troverai questi elementi

Sei già stato a Barcellona? Con Vitruvio scoprirai una città sorprendente, come se fosse la prima volta.
Non sei mai stato a Barcellona? Con Vitruvio potrai visitare anche i grandi classici da una prospettiva originale. Il tema del nostro viaggio è Barcellona Sottosopra: abbracceremo la città nella sua spettacolare magnificenza salendo su torri e campanili e scenderemo ad esplorare i suoi sotterranei.

Barcellona è una città dal fascino indescrivibile, piena di fascinoso mistero. A molti suonerà strano, ma  sotto di essa ce un’altra "città" costituita da vie, stretti passaggi, incroci... un po' come la nostra Bologna. 

In viaggio con noi

Vitruvio Bologna  e Vitruvio Barcellona organizzano per voi un viaggio alla scoperta di punti di vista insoliti, non tralasciando i luoghi ed i monumenti più famosi e tradizionali.  Verrete coinvolti nelle nostre visite e spettacoli itineranti, per conoscere e godere della città più divertente ed enigmatica del Mediterraneo.

Team di Vitruvio

  • Gabriele Bernardi, presidente di Vitruvio Bologna e vicepresidente di VitruvioBarcellona
  • Manuel Ciarleglio, presidente di Vitruvio Barcellona e chef bolocatalano
  • Rossana Bressan, guida turistica patentata di madrelingua italiana
  • Onorina Pirazzoli, zdáura bolognese con il dono dell’ubiquità

I prossimi pacchetti di viaggio
 

Barcellona SottoSopra: la Festa delle Luci con Vitruvio
(8 - 12 febbraio 2019)
 - LEGGI LA SCHEDA NEL DETTAGLIO
chiedi informazioni

Quanto costa? € 260,00 a persona 
per iniziative e tour speciali e tre cene
Volo e alloggio a partire da € 180,00 a persona

Un periodo magico per vivere Barcellona. In questo periodo la città brilla per la Festa delle Luci in occasione della festività di Santa Eulalia, patrona della città. La città è trasformata in ogni angolo con spettacoli di luce e d'arte nei palazzi e nei cortili, le strade sono animate da parate, musica e gente. Sono giorni in cui si sente pienamente lo spirito della cultura popolare, che saprà affascinare visitatori di tutte le età e gusti. Alla tradizione negli ultimi anni sono stati aggiunti eventi moderni che esaltano la bellezza del patrimonio urbano, come LlumBCN Festival. Consigliatissimi

Llum BCN 2018

 

CLICCA QUI PER LA COMBINAZIONE VOLI MIGLIORE AL MOMENTO
8-12 FEBBRAIO 2019 CON VUELING

 

Barcellona SottoSopra: A caccia di Draghi per la festa di Sant Jordi (20-24 o 25 aprile 2019)
chiedi informazioni

Quanto costa? € 260,00 a persona 
per iniziative e tour speciali e tre cene
Volo e alloggio a partire da € 180,00 a persona

 

Ci innamoreremo perdutamente di Barcellona per la Festa degli Innamorati Catalana. Nella giornata del 23 aprile la tradizione locale vuole che le coppie si scambino regali: gli uomini ricevono un libro e le donne una rosa. Le strade si riempiono di gente che passeggia tra bancarelle di libri e rose, cercando un regalo non solo per la persona amata, ma anche per amici e parenti, mentre il profumo delle rose pervade l'aria. Ma non è finita qui. Andremo a caccia di Draghi seguendo la leggenda di San Giorgio e il Drago, scopriremo la storia di Barceloneta, la spiaggia fantasma di Barcellona...

Clicca qui per la combinazione voli migliore al momento
20 - 24 aprile 2019 con ryanair

 

Barcellona SottoSopra: il solstizio d’estate tra trasgressioni e provocazioni  PER LA FESTA DI SANT JOAN (21-25 giugno 2019)
chiedi informazioni

Quanto costa? € 260,00 a persona 
per iniziative e tour speciali e tre cene
Volo e alloggio a partire da € 180,00 a persona

 

Che cosa significa trasgressione a  Barcellona?
Ci si sbaglierebbe a pensare che si tratti semplicemente di un'etichetta data alla città per la sua esuberanza e le libertà che qui la gente si sente di vivere. E' molto di più, si lega a un particolare genio provocatore che ritroveremo nei tour dedicati a quartieri particolari (come Poblenou e il Raval). Per Barcellona la trasgressione ha radici lontane, nell'arte e nella cultura, e abbiamo deciso di mostrarle ai partecipanti in un periodo perfetto per scoprirle: il solstizio d'estate (la notte di Sant Joan, la più corta dell'anno). In questo periodo la città è carica di un'atmosfera elettrizzante e accesa per le feste esuberanti che la caratterizzano.
Decidere di visitare la città in questa particolare occasione sarà come salire su una giostra: fuochi d'artificio illuminano il cielo, mentre la gente fa festa riempiendo le strade come un fiume in piena. Uno dei luoghi più gettonati dove trascorrere i festeggiamenti è la spiaggia di Barceloneta. Questa comincia a riempirsi la sera presto del 23 giugno, qui si cena alla buona, si guardano i fuochi e si ascolta la musica suonata dai chiringuitos (bar sulla spiaggia), oltre a quella creata sul momento da gruppi di persone che arrivano in spiaggia con i propri strumenti musicali...

 


QUI IL VIDEO DEL VIAGGIO A BARCELLONA - PERIODO: FEBBRAIO 2018

 

 

Lucrezia Borgia, orme sull’acqua: viaggio dall’alba al tramonto lungo le vie d’acqua da Bologna a Ferrara

Lucrezia Borgia, orme sull’acqua da Bologna a Ferrara con Vitruvioprenota online
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Date disponibili: domenica 2 settembre

Partenza: ore 7.00  - dal Sostegno del Battiferro, parcheggio Museo del Patrimonio Industriale, via Beverara 123/a Bologna
Arrivo: arrivo a Ferrara per le ore 19.00 circa
Durata: escursione di un giorno
Contributo a persona: € 60,00
Percorso per massimo 15 persone
Abbigliamento: abbigliamento comodo, copricapo, bici con kit ripara gomme (city-bike o mountain-bike)
* Pranzo al sacco *
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

Veleno e Acquasanta

Lucrezia Borgia, fanciulla dai capelli d'oro e dalla biografia controversa, è stata icona di un rinascimento Italiano fatto di intrighi e giochi di potere. Figlia illegittima del Papa Alessandro VI, arrivò a Bologna con la sua ricca scorta nel 1502 per imbarcarsi nel porto di Porta Galliera, voluto da Giovanni II Bentivoglio e giungere quindi in sposa a Ferrara al duca Alfonso I d'Este. Da Bologna a Ferrara seguiremo le orme eteree lasciate da Lucrezia, attraversando le terre e le acque che per secoli hanno visto il brulicare di navi, chiatte e convogli ed il fiorire dell'economia delle due città d'acqua.

Il Viaggio

Lucrezia Borgia, orme sull’acqua: dall’alba al tramonto lungo le vie d’acqua da Bologna a Ferrara con vitruvioUn’esperienza all’insegna della riscoperta del territorio, delle vie d’acqua e delle terre di pianura, che ci vedrà coinvolti in un'inedita avventura di un sol giorno lungo i corsi d’acqua da Bologna a Ferrara. Un viaggio per recuperare le suggestioni delle antiche tratte di navigazione nelle acque interne, fra le valli, le risaie, gli scorci naturali con la loro ricca biodiversità e le maestose opere umane, con siti poco conosciuti o generalmente non accessibili che visiteremo per l’occasione. Passeremo dal medievale al liberty, dai sostegni cinquecenteschi ai ponti militari, dalle alberature monumentali ai siti naturali di grande interesse conservazionisitico. La tappa intermedia sarà Malalbergo, un tempo paese di confine, una penisola in mezzo alle valli dai nomi più pittoreschi. Protagonista di questa esperienza è la traversata in gommone a motore dell'antico Po di Primaro fra la vegetazione fluviale, destreggiandoci tra i tronchi che formano suggestive barriere sull’antico corso, e osservando le case coloniche sorte lungo il fiume, ora canale, scrutati dagli occhi attenti della fauna avicola acquatica. Una riviera a tratti selvaggia, a tratti bucolica, che sembra sfidare le leggi del tempo, per poi passare nel Po di Volano e sbarcare improvvisamente sotto alle mura della città estense, nell’antico “Polesine di San Giorgio”, le terre emerse di San Giorgio, per un brindisi di fronte all’imponente chiesa, anticamente la prima cattedrale di Ferrara, a cinque minuti dal castello.
Il ritorno è previsto in treno con servizio bici, con biglietto acquistabile in stazione all’orario desiderato.

I mezzi

Il percorso è dinamico, pensato per persone con buone abilità motorie, ma è aperto a chiunque, anche non patito della bicicletta. La bici è solo uno strumento per percorrere, a velocità accessibile a tutti, le diverse tappe. Il racconto delle due guide che vi accompagneranno, l’osservazione storica e naturalistica, l’esperienza diretta del territorio, sono il cuore dell’iniziativa. Verranno percorsi una cinquantina di chilometri in bicicletta con tappe semplici distribuite nell’arco della giornata e scandite dalle diverse soste nei punti di interesse e dal pranzo al sacco.
In gommone effettueremo circa venti chilometri, lentamente e a motore.
 



Potrebbe interessarti: http://www.bolognatoday.it/cronaca/oroscopo-bologna-quartieri-porte.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/BolognaToday/163655073691021

a
Potrebbe interessarti: http://www.bolognatoday.it/cronaca/oroscopo-bologna-quartieri-porte.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/BolognaToday/163655073691021

Bologna: un weekend dedicato all'acqua

i sotterranei di bagni di mario con vitruvio bolognaprenota online!
In occasione dell'arrivo della Primavera e della Giornata Mondiale dell’Acqua, che si svolge giovedì 22 marzo, Vitruvio propone durante il weekend (22-25 marzo) percorsi per far conoscere il patrimonio della Bologna delle Acque, anche in collaborazione al Comitato Salviamo il Navile - di cui Vitruvio fa parte.
Dai percorsi guidati dalla prima collina ai cunicoli sotterranei di Bagni di Mario, passando per l'escursione in gommone sul fiume Reno alle visite-spettacolo con la zdàura Onorina Pirazzoli a sotterranei meno conosciuti racconteremo storia e aneddoti sul passato acquatico della città.

Sarà un weekend per scoprire la storia di Bologna e per raccogliere e discutere su proposte concrete per la riapertura delle vie d'acqua sotterranee e riqualificazione del Canale Navile.


Le iniziative sono a posti limitati e prenotazione obbligatoria
Info: 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com
Clicca sui titoli dei percorsi per saperne di più

urban rafting reno con Vitruvio boogna

urban rafting reno con vitruvio bologna

giovedì 22 - Giornata Mondiale dell'Acqua

venerdì 23

sabato 24

domenica 25

urban rafting reno con vitruvio boogna

 

CLICCA QUI PER LE ALTRE INIZIATIVE
DEL COMITATO SALVIAMO IL NAVILE

Orizzonti notturni: trekking alla Fonte delle Armi

orizzonti notturni vitruvioprenota online
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Ritrovo: domenica 9 dicembre (ore 18.30) - angolo via Tolara di Sopra/via degli Ulivi
Durata: circa due ore
Contributo a persona, da corrispondere in contanti all'accoglienza: € 10,00

Info: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

*** una torcia ogni due partecipanti ***

Una vivace camminata ad anello fuori porta, seguendo le forme dolci delle colline di Ozzano, strette fra le valli del Torrente Idice e Quaderna. Lo sguardo si perde fra i campi verso la pianura illuminata, in un percorso che gode per tutta la sua lunghezza di ampie vedute notturne e per questo consente diversi interessanti avvistamenti di quella schiva fauna selvatica che popola il nostro Appennino. Raggiungeremo un piccolissimo borgo collinare, sulla sommità di un cucuzzolo che ancora porta segni eclatanti del suo essere stato fortificato: era qui il leggendario castello di Ozzano. A poca distanza, quasi fuori posto, appare la Fonte delle Armi, notevole esempio di fontana rinascimentale per anni dimenticata fra le nostre colline, ma anche testimonianza di un territorio ricca d'acqua,la cui storia si fonde col mito.
Il tragitto si snoda parzialmente lungo un tratto incluso nel Pellegrinaggio di S'Antonio ed è completamente articolato fra strade bianche ed asfaltate di campagna,  sempre perfettamente agibile.

 



Potrebbe interessarti: http://www.bolognatoday.it/cronaca/oroscopo-bologna-quartieri-porte.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/BolognaToday/163655073691021

a
Potrebbe interessarti: http://www.bolognatoday.it/cronaca/oroscopo-bologna-quartieri-porte.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/BolognaToday/163655073691021

Party of Life. Keith Haring - art experience con Vitruvio

keith haring bologna vitruvioprenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Ritrovo:
ingresso mostra, Pinacoteca Nazionale di Bologna, Via delle Belle Arti, 56
Contributo a persona: € ???? (ingresso mostra + visita guidata in esclusiva)
Durata: circa un'ora e mezza
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

keith haring bologna vitruvioBologna ospita gli omini di Keith Haring, tra gli artisti statunitensi contemporanei più significativi del XX secolo, la cui popolarità è vicina a quella di Andy Warhol.
Le sue opere sono familiari anche a chi non conosce le sue opere: le immagini degli omini stilizzati e in movimento sono famose in tutto il mondo e lo hanno reso un simbolo della cultura e dell’arte pop degli anni Ottanta. Haring sarà in mostra nelle due sedi della Pinacoteca Nazionale di Bologna con più di 60 opere provenienti da collezioni pubbliche e private. L'Associazione Vitruvio vi invita a seguirla per vivere un' art experience da ricordare.
La mostra si intitola Party of Life è stata concepita per celebrare i 60 anni dell'artista, ormai scomparso, e far conoscere la vita, le opere e il suomessaggio sociale. Haring è stato creativo e straordinario precursore della street art, che oggi viene acclamata e a buon titolo entra nelle gallerie e nei musei.  Egli sosteneva che

Un muro è fatto per essere disegnato, un sabato sera per far baldoria e la vita è fatta per essere celebrata.

pinacoteca nazionale di bologna con vitruvioLa Pinacoteca Nazionale di Bologna è un luogo inconsueto per l'arte contemporanea,  difatti è il principale museo nel quale si può scoprire la storia dell'arte bolognese dal Trecento all'Ottocento, grazie a una vasta e preziosa collezione (raccontata con grande dovizia di particolari aneddotici dalla zdàura Onorina Pirazzoli nella visita-spettacolo "Che fine ha fatto l'orecchino di perla?"). Attraverso la visita guidata speciale di Vitruvio ci avvicineremo all'arte e allo spirito dell'artista. 

keith haring bologna vitruvioL'esposizione inoltre è arricchita dalla collaborazione di organizzazioni non profit e enti votati alla lotta contro l’AIDS, nel rispetto dell’impegno di Keith Haring contro questa malattia che lo portò alla morte e coerentemente alla funzione incarnata dalla Fondazione istituita a suo nome.

Non penso che l'arte sia propaganda; dovrebbe invece essere qualcosa che libera l'anima, favorisce l'immaginazione ed incoraggia la gente ad andare avanti - Keith Haring

pronti a partecipare a quest'emozionante art experience con vitruvio?

_____________________________________________

La mostra è organizzata da Contemporary Concept e curata da Diana Di Nuzzo

_____________________________________________

Vuoi partecipare a un altro appuntamento con una full immersion artistica?
consulta il calendario

 

A Natale Bologna ti regala la sua bellezza: visite e spettacoli con Vitruvio

a natale regala bologna con vitruvio
Manca pochissimo a Natale e Bologna è vestita di luci e colori tipici di questo momento dell’anno. Se volete godervi appieno lo spirito delle Feste, Vitruvio vi consiglia di mettere da parte le file nei negozi e le ansie per far doni originali.
Proprio per Natale, dal 23 al 26 dicembre 2017, abbiamo in programma tantissime iniziative speciali (anche da regalare!).
Cosa ci aspetta per il lungo fine settimana di Natale?

Sabato 23 dicembre

Domenica 24 dicembre

Lunedì 25 dicembre - Natale

Martedì 26 dicembre - Santo Stefano

e i regali di Natale?

Per stupire le persone care pensate in grande: regalate, e regalatevi, Bologna. Potete mettere sotto l'albero e dentro la calza della Befana i pacchetti speciali con la formula del BIGLIETTO APERTO per visite guidate e spettacoli, oltre a dvd e libri... arrivando sino al pacchetto viaggio a Barcellona.

Scoprite qui come regalare
Bologna e Barcellona con Vitruvio

 

Tre percorsi speciali per Capodanno

500

Cerchi un modo indimenticabile per salutare il 2017 e dare il benvenuto al 2018? L’Associazione Vitruvio ha messo in calendario tre iniziative in edizione speciale.

 

Dammi il Tiro dalla Torre - speciale capodanno
31 dicembre 2017 ore 15.30 - 1 gennaio 2018 ore 15.30

prenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Ritrovo:
via Zamboni 16,  davanti all'Hotel S. Donato, Bologna
Contributo a persona: € 12,00 con brindisi e assaggio di stecco petroniano offerto da Stix
Info e prenotazioni:tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

La Manhattan del Medioevo, storia non convenzionale della Bologna turrita.
stecco petroniano bologna vitruvio onorina pirazzoli stixUn percorso protetto dai portici nel ventre più tradizionale del centro della città seguendo Onorina Pirazzoli alla scoperta di come Bologna nel Medioevo si trasformò in un incredibile grande castello irto di oltre 100 torri. Il percorso terminerà in un luogo speciale, da cui poter ammirare l'ultimo tramonto del 2017 (31 gennaio ore 15.30) e il primo tramonto del 2018 (1 gennaio ore 15.30).  Termineremo con un brindisi, l'esclusivo oroscopo di Onorina Pirazzoli e un gustoso assaggio di stecco petroniano offerto da Stix.
 

Bologna Sopra-Tutto  speciale Capodanno
31 dicembre 2017 ore 15.30 - 1 gennaio 2018 ore 15.30

prenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Ritrovo: Piazza Galvani.
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza: € 12,00 spettacolo con brindisi e assaggio di stecco petroniano offerto da Stix
Durata: circa un'ora e mezza
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

Per la fine del 2017 e l'inizio del 2018 la zdàura Onorina Pirazzoli ha predisposto sino al più piccolo dettaglio per rendere unica la visita-spettacolo Bologna Sopra-Tutto. Con lei scopriremo alcuni tra i fatti che rendono unica la città, i suoi record ed i suoi “primati”: dalla meridiana più lunga del mondo alla creazione dei fusi orari, dalla torre inclinata più alta stecco petroniano bologna vitruvio onorina pirazzoli stixd’Europa alla fusione dell'unica statua in bronzo di Michelangelo, Poi Galvani, Marconi, Aldrovandi, l'Università, i portici, ecc... Per la tappa finale ci porterà in un luogo top-secret da cui poter ammirare i palazzi storici e il centro città. Da questo punto privilegiato, ci leggerà il suo speciale oroscopo per l'anno nuovo. Termineremo con con brindisi e un gustoso assaggio di stecco petroniano offerto da Stix.
Scopri di più

Trekbeer Tramonto degli Dei - speciale
1 gennaio 2018  ore 15.00

tramonto degli dei trekbeerprenota online!
Posti limitati, prenotazione obbligatoria
Ritrovo: 
Parcheggio di via dello sport 1 Brento (BO)
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza: € 12,00
Durata: due ore e mezza circa
Info e prenotazioni:tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

trekbeer tramonto degli deiSi consigliano scarpe da trekking o comunque calzature comode col battistrada scolpito e una torcia ogni due persone.

Il percorso, della durata di circa due ore e mezza (comprensivo di parte guidata e pause),  non presenta particolari difficoltà ed è consigliato a persone sportive.

Per celebrare l'inizio del 2018, Vitruvio propone un'escursione alla scoperta della Riserva del Contrafforte, con una salita a Monte Adone al tramonto, il momento  più suggestivo in cui godere degli ultimi raggi del sole che, dalla valle del Setta, indorano le pareti,  i torrioni monumentali e le guglie incise dal vento di quella possente  "rocca pliocenica"  che spicca fra la cinta di monti dedicati alle divinità a sud della città  e domina l' ormai famosa Via degli Dei, fra Bologna e Firenze... un'esperienza indimenticabile!
Scopri di più

Dammi il tiro dalla Torre - Speciale Capodanno

prenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Ritrovo: sabato
31 dicembre (ore 15.30 - stix bologna logoSpeciale Ultimo tramonto dell'anno) - domenica 1 gennaio (ore 15.30 - Speciale Primo Tramonto dell'anno) con brindisi e assaggio di stecco petroniano offerto da Stix - via Zamboni 16,  davanti all'Hotel S. Donato, Bologna
Contributo a persona: € 12,00
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

La Manhattan del Medioevo, storia non convenzionale della Bologna turrita.
Un percorso protetto dai portici nel ventre più tradizionale del centro della città seguendo Onorina, la zdàura millenaria, alla scoperta di come Bologna nel Medioevo si trasformò in un incredibile grande castello irto di oltre 100 torri.
Per terminare con con brindisi, l'esclusivo oroscopo di Onorina Pirazzoli e un gustoso assaggio di stecco petroniano offerto da Stix.

Per l'ultimo giorno del 2017 e per il primo del 2018, Onorina Pirazzoli ha deciso di invitarci tutti ad ammirare un tramonto particolare sopra i tetti di Bologna. La meta è top secret, ma assicura un "viaggio" bolognese da non perdere.
Dopo averla seguita per le stradine del centro storico, ascoltando storie passate di Bologna, ci ritroveremo con lei in un luogo speciale sopra i tetti del centro storico. L'accesso a questo posto magico è solitamente precluso al pubblico, ma alla zdàura di Bologna è consentito portare degli ospiti per le grandi occasioni.
Ed è proprio il momento dell'anno più adatto per usufruirne. Da qui ci mostrerà l'ultimo tramonto del 2017 (sabato 31 dicembre) e il primo tramonto del 2018 (domenica 1 gennaio), leggendoci il suo speciale oroscopo per l'anno nuovo.

stecco stix bologna vitruvioData l'occasione unica, offrirà anche un brindisi benaugurante, al quale Stix ci fa dono di un assaggio del suo stecco petroniano.

Uno spettacolo imperdibile in due giorni carichi di significato: ci lasceremo dietro il 2017 e volgeremo lo sguardo al panorama del centro di Bologna facendo pronostici e programmi per l'anno nuovo.

LA VISITA-SPETTACOLO

onorina pirazzoli e le torri di bolognaLa storia di Bologna è fatta di grandi avvenimenti e piccoli aneddoti che ne caratterizzano il carattere. La zdàura Onorina Pirazzoli, insieme ad una nostra guida, invita il pubblico a prendere parte ad un viaggio ideale nella storia popolare della città, senza dimenticare le chicche linguistiche popolari nate dalla quotidianità. La visita-spettacolo itinerante prende vita da piazzetta Marco Biagi (angolo via dell'Inferno) e si dipana per le stradine, i vicoli, ed i portici del Ghetto ebraico, passando all'ombra rassicurante delle due Torri più famose della città, Asinelli e Garisenda, e terminando i suoi racconti in un luogo speciale l'ultimo giorno del 2017  e il primo del 2018, nel cuore di Bologna.

La guida che accompagna Onorina Pirazzoli racconta al pubblico le storie d'acqua, d'industria e sotterranei che hanno fatto di Bologna una potenza proto-industriale in epoche passate.
Molti non sanno che sotto la città, ancora oggi, scorre il torrente Aposa e che, da piccole finestrelle strategiche, è possibile ancora ammirare dei piccoli scorci di canale (come accade per il Canale delle Moline).
Il tempo, si sa, cancella uomini e cose ma spesso lascia nella memoria collettiva ricordi misteriosi di quello che non c'è più. E così, interrompendo le spiegazioni della guida, la zdàura di Bologna Onorina Pirazzoli infarcisce le notizie storiche di aneddoti particolari, conservati dalla sua memoria centenaria.
Grazie ai ricordi di Onorina, tornano a rivivere dopo secoli nomi e fatti che a volte hanno dell'incredibile, tanto da essere entrati ormai nel mito. Come si trattasse di favole. Del resto, nessuno può dire se il mito sia storia o fantasia. 
 

...CON OROSCOPO DI ONORINA, BRINDISI FINALE E ASSAGGIO DI STECCO PETRONIANO (OFFERTO DA Stix)

 


*** Onorina Pirazzoli, arzdàura e zdàura di Bologna"  sono marchi registrati ®.  ***
*** Ogni abuso sarà perseguito penalmente. ***

 

REGALA BOLOGNA CON VITRUVIO
METTI QUESTO PERCORSO SOTTO L'ALBERO DI NATALE

 

 
 

Altri articoli...

Le visite guidate in centro a Bologna

Vitruvio propone tantissime visite guidate, per farci apprezzare luoghi del centro storico di Bologna poco conosciuti o mai visti. Questi itinerari sono condotti da guide esperte.Scopri di più

 

Collabora con noi


  Vitruvio è sempre alla ricerca collaboratori per i suoi itinerari e per il Battiferro.
Clicca qui per saperne di più

In gommone, a piedi e in bici lungo le vie d'acqua

A maggio tornano i percorsi per conoscere le vie d'acqua del nostro territorio: "Lucrezia Borgia, orme sull'acqua. Viaggio lungo i canali da Bologna a Ferrara" (20-21 maggio 2017) e "Dalle Vie d'Acqua alla Via Lattea: a piedi e in gommone nel Parco del Delta"

Le visite-spettacolo con Onorina Pirazzoli


Le visite-spettacolo che hanno Onorina Pirazzoli come guida speciale raccolte in un breve elenco da consultare. Scopri di più

 

Calendario iniziative

NOVEMBRE

sabato 17

domenica 18

sabato 24

domenica 25

DICEMBRE

sabato 1 

domenica 2

venerdì 7 

sabato 8 - Immacolata

domenica 9

Trekking Urbano

percorsi storico-naturalistici in centro storico e nel verde di Bologna

LEGGI TUTTO

Per prenotare

Puoi contattarci telefonicamente (anche nei giorni festivi) tel. 329 3659446
oppure scrivere una mail a associazione.vitruvio@gmail.com

 

Speciale TG1

Vitruvio ha accompagnato la giornalista del TG1 Carlotta Mannu a Bologna per realizzare un servizio sui sotterranei e sulle attività turistiche a essi collegati. Una bella occasione per rivedere alcuni dei luoghi celati della città, come ad esempio il Serraglio del torrente Aposa, che negli anni passati in tanti hanno potuto visitare partecipando alle nostre visite e ai nostri spettacoli. Non poteva mancare la zdàura Onorina Pirazzoli
Clicca per guardare lo speciale 

 

Feed RSS

Chi è online

Abbiamo 44 visitatori e nessun utente online

Su Expedia

Vitruvio è anche sulla guida di viaggio Expedia
un vero e proprio punto di riferimento online per organizzare i propri viaggi!
Visita la pagina su Expedia

Chi E' Onorina Pirazzoli

UNA ZDAURA MODERNA

Lei è la zdàura, la madre di ogni massaia e di ogni donna che abbia sfaccendato per Bologna, da quando le due Torri non erano più grandi di due grissini. Per saperne di più...


Trekking Urbano

Questo sito utilizza cookies per personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Facendo click sul pulsante "Chiudi" si acconsente all’utilizzo dei cookies.