www.vitruvio.emr.it

Al Passo col Diavolo, Trekking ai confini della Toscana

prenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Ritrovo: domenica 31 marzo (ore 10.00) -
 Passo della Raticosa, parcheggio Chalet Raticosa Via Pietramala 2230, 50033, Firenzuola, Italia  (da lì 3 minuti d'auto di spostamento)
Prossime date: domenica 14 aprile (ore 10.00)
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza: € 10,00
Durata: circa 3 ore
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

SI CONSIGLIANO SCARPE COMODE CON SUOLA SCOLPITA.

passo diavolo vitruvio bologna

Una camminata naturalistica al Passo della Raticosa fra le valli di Idice e Santerno, accompagnati dai raccanti del luogo: Storie secolari di pellegrini insidiati sulle francigene, delitti irripetibili consumati fra le mura di una locanda bruciata, e racconti di scommesse col Demonio in persona. 

Leggende di confine che aleggiano fra le praterie ed i caratteristici "Sassi" denti di pietra dall'aspetto senza tempo e dalle striature serpentine che si levano a quasi mille metri fra i panorami appenninici a trecentosessanta gradi di Emilia e Toscana.

 
 
 

Borghi, Calanchi ed Echi Millenari: trekking notturno a Monteveglio - nelle notti delle lucciole

prenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Ritrovo: sabato 15 giugno (ore 21.00) - 
parcheggio alla rotonda di Monteveglio, viale dei Martiri 56  Monteveglio (BO)
Prossime date: giovedì 20 giugno (ore 21.00); venerdì 21 giugno (ore 21.00)
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza: € 10,00

Durata: circa 2 ore
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

Si consigliano scarpe comode con suola scolpita ed è richiesta una torcia ogni due persone

Borghi, calanchi ed echi millenari: trekking a monteveglio con Vitruvio BolognaUna camminata nel fresco dei boschi in "modalità notturna" per ammirare lo spettacolo delle lucciole, attraverso forre e piccole golei, che ci porterà serpeggiando fino in cresta dove il bosco cede il passo a vecchi coltivi e filari di alberi da frutto dimenticati, quindi ai calanchi toccati dalla “Via Longobarda”, la Piccola Cassia, per raggiungere il pittoresco “baluardo di frontiera” bolognese, il borgo medievale di Monteveglio Alta, che domina il colle col suo torrione e l’antichissima abbazia. Qui fra racconti di oltre mille anni, leggende matildiche, cardinali sanguinari e lanzichenecchi impegnati in assedi estenuanti, ogni pietra sembra avere una storia da raccontare.


Il percorso è semplice e ben attrezzato, il dislivello di circa cento metri rende questa camminata ad anello adatta a persone sportive. Tante, comunque, le pause durante il percorso per osservare ciò che la stagione offre, mantenendo occhi e orecchie sempre vigili per cogliere i segnali della fauna selvatica.

Borghi, calanchi ed echi millenari: trekking a monteveglio con Vitruvio Bologna Borghi, calanchi ed echi millenari: trekking a monteveglio con Vitruvio Bologna Borghi, calanchi ed echi millenari: trekking a monteveglio con Vitruvio Bologna

 

Fiaba d’Inverno: trekking serale a Brisighella per San Valentino

san valentino brisighella vitruvio

 

prenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Ritrovo: giovedì 14 febbraio (ore 18.30) - piazzale della stazione di Brisighella vicino all’ingresso del bar (ampio parcheggio)
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza: € 12,00 con brindisi finale 
Durata: 2 ore circa
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com 

 

Si consigliano scarpe comode con battistrada scolpito

brisighella vitruvio nataleUn'escursione speciale nella sera di San Valentino, con un percorso che dalla stazione di Brisighella si snoderà costeggiando lo splendido borgo medievale costruito attorno ai suoi tre picchi, con brindisi finale. Risaliremo  la prima cima toccando la Rocca dei Veneziani, quindi la seconda dove sorge il Santuario del Monticino,  imboccando  i sentieri morbidi che si inoltrano nei paesaggi carsici del Parco della Vena del Gesso Romagnola per poi piegare verso il paese e raggiungere l’ultimo dei tre scogli di cristallo dominato dalla torre dell’orologio che guarda sull’abitato da fiaba. Guadagneremo il centro scendendo fra le case, i vicoli, i volti e scalinate dal sapore antico, scendendo nella Piazza dalla mitica via degli Asini.

 

Un’uscita leggera e affascinante, all’insegna dei colori e dei sapori invernali, in uno dei borghi più belli d’Italia, conteso nei secoli che furono da nobili, capitani di ventura e dalla grande Serenissima.

Ristoranti consigliati, in centro a Brisighella, per chiudere piacevolmente la serata  (prenotazione consigliata):
 
 
  • Osteria Guercinoro 39 0546 80464  
 
 
 

Ali sull’Acqua, escursione a piedi ed in gommone nel Parco del Delta ferrarese in occasione del Carnevale

Ali sull’Acqua, escursione a piedi ed in gommone nel Parco del Delta ferrareseprenota online
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Ritrovo:  domenica 3 marzo (ore 10.00)  - via Matteotti 84 Porto Garibaldi , in prossimità del distributore sotto al cavalcavia della Romea, ritrovo dal lato della banchina portuale.  
Durata: circa due ore e trenta
Contributo a persona, da corrispondere in contanti all'accoglienza:  15,00  biglietto intero - € 8,00 per i minori di 11 anni
Abbigliamento: abbigliamento sportivo, scarpe comode da trekking o da ginnastica

Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

Iniziativa realizzata in collaborazione con WWF italia per  La Fiera Internazionale del Birdwatching e del Turismo Naturalistico 2018

Percorso realizzato in collaborazione con WWF per il Delta Green weekend 2017 a sostegno del “Patto per il Delta del Po”  

Ali sull’Acqua, escursione a piedi ed in gommone nel Parco del Delta ferrareseUn’escursione fra terre ed acque del Delta, dove le macchie bianco-rosate dei gruppi di fenicotteri segnano il passaggio fra l’acqua ed il cielo, una camminata lungo i sentieri che si insinuano nelle valli di  Comacchio, simbolo del Delta emiliano, toccando il margine delle Saline dominate dalla cinquecentesca Torre Rossa, zona Ramsar, cioè zona umida di particolare interesse internazionale per la conservazione della biodiversità ed in particolare della fauna avicola, che oltre alle più evidenti presenze: aironi, avocette, cavalieri d’italia, fenicotteri, ospita una miriade di forme avicole più schive, rare curiose e di particolare interesse conservazionistico. Giunti in un punto di osservazione che domina le valli ritorneremo alla partenza  concludendo l’escursione ad anello con un ritorno in gommone a remi serpeggiando silenziosamente fra  i “bilancioni”, quindi negli stretti passaggi sotto ad un ponte militare, fino a ricongiungerci con l’Idrovia Ferrarese, il tutto completamente immersi nella cultura e natura del Delta.

Ali sull’Acqua, escursione a piedi ed in gommone nel Parco del Delta ferrarese

 

Al termine dell'escursione potrete raggiungere la cittadina di Comacchio, a pochi minuti di auto per continuare la giornata con lo spettacolo del Carnevale sull'acqua di Comacchio, con inizio della sfilata dei carri acquatici dai Trepponti, fra le strade del centro alle ore 14,00.

carnevale vitruvio bologna delta

clicca qui per il programma
del Carnevale sull'Acqua


Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/BolognaToday/163655073691021
a
Potrebbe interessarti: http://www.bolognatoday.it/cronaca/oroscopo-bologna-quartieri-porte.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/BolognaToday/163655073691021

Di colle in colle aspettando la notte di San Giovanni

di colle in colle nella notte di san giovanni con vitruvio bolognaprenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Ritrovo: sabato 22 giugno (ore 21.00) - Giardino Norma Mascellani, lungo via San Mamolo, ai piedi del Parco Villa Ghigi (nei pressi di edicola e chiosco di gelati).
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza: € 10,00
Durata: 2 ore circa
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com 

Raccomandate scarpe con suola scolpita e almeno una torcia ogni due persone.

 

di colle in colle nella notte di san giovanni con vitruvio bolognaUn percorso serale/notturno sulle primissime colline che si alzano su Bologna, accompagnati dall’Associazione Vitruvio per aspettare l'arrivo della notte di San Giovanni.
Si attraversano il Parco Villa Ghigi, il Colle dell’Osservanza e il Parco di San Michele in Bosco, con il suo belvedere panoramico, per concludere l’escursione alla Fonte Remonda.Il percorso si articola fra natura e città, botanica e risvolti popolari, piante e sortilegi mito e scienza. E’ la vigilia del solstizio d’estate: la notte magica in cui tutto può accadere,  aguzzando gli occhi alla natura fuori porta, che la leggenda vuole tragga in questa notte rinnovate energie vitali e incredibili virtù.

di colle in colle nella notte di san giovanni con vitruvio bologna di colle in colle nella notte di san giovanni con vitruvio bologna

 

 

Barcellona Sottosopra: il solstizio d’estate tra trasgressioni e provocazioni per la Festa di Sant Joan (21-25 giugno 2019)

barcellonga giugno vitruvio bolognaSei già stato a Barcellona? Con Vitruvio scoprirai una città sorprendente, come se fosse la prima volta!
Non sei mai stato a Barcellona? Con Vitruvio potrai visitare anche i grandi classici da una prospettiva originale. Il tema del nostro viaggio è BARCELLONA SOTTOSOPRA: abbracceremo la città nella sua spettacolare magnificenza, salendo su torri e campanili e scendendo ad esplorare i suoi sotterranei.

Barcellona Sottosopra:
il solstizio d’estate tra trasgressioni e provocazioni
per la Festa di Sant Joan (v.m. 18 anni)
21-25 giugno 2019

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DA LINKARE, SCARICARE E CONDIVIDERE

Info e iscrizioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com
CLICCA QUI PER RICHIEDERE INFORMAZIONI

Quanto costa?
✔ Volo + alloggio € 190 circa

✔ Cene e iniziative € 260,00

Perché Barcellona è considerata una delle capitali mondiali della TRASGRESSIONE? Una riuscita operazione di marketing territoriale o l’irresistibile influenza del genius loci?
Abbiamo scelto questo periodo perché la revetla de Sant Joan, la vigilia di San Giovanni del 23 giugno, è una notte magica a Barcellona. La Flama del Canigò, il fuoco portato da questa montagna dei Pirenei, considerata sacra dai catalani, arriva in plaça San Jaume e viene distribuita ai delegati per accendere falò in tutta la città!

 

Con i fuochi nelle piazze e nelle strade dei quartieri - barris in catalano - si festeggia ovunque, con spettacoli pirotecnici, danze popolari e tanto divertimento fino all’alba.

Sarà lasciato anche spazio per visitare la città in autonomia, aiutati dalle indicazioni di Vitruvio Bologna e Vitruvio Barcelona e scegliendo ciò che più vi interessa, oppure semplicemente rilassarvi.

Cosa ci aspetta?

Questo viaggio farà riscoprire il concetto di trasgressione, che a Barcellona è sempre stato uno stile di vita che accoglieva le stravaganze di artisti e le intuizioni dei movimenti che avrebbero poi fatto tendenza in tutta Europa.

 Quali sono i percorsi da non perdere?
 

TUTTI, senza alcun dubbio! Ogni viaggiatore troverà nel programma luoghi da voler conoscere meglio e spunti curiosi da approfondire. 
Volete qualche esempio? Con il tour "LA LIVELLA DI POBLENOU. TRASGRESSIONE ESTREMA" ci spingeremo nell’antico cimitero del quartiere di Poblenou troveremo raffinati simboli del Modernismo a fianco di capolavori kitsch di chi ha voluto farsi ricordare insieme all’auto di lusso, oppure con una bottiglia di birra e la sigaretta, o ancora chi ha preferito ai classici crisantemi un cuscino di fiori blaugrana che ricorda la squadra del cuore, il mitico Barça. E cosa c’è di più trasgressivo di lasciare, alla fine della tua vita, un’immagine di te al di fuori dei canoni estetici dominanti? Ogni partecipante troverà la sua risposta...

Imperdibile il percorso RIDERE FRA LE LACRIME: IL RIFUGIO 307. In questo luogo, scopriremo il punto di contatto tra la storia della città sotterranea e della città in superficie. Il refugi 307 fu costruito dalla popolazione come riparo dai bombardamenti che nel 1937 la Repubblica Spagnola, assediata dal rivoltoso Francisco Franco, subì quasi esclusivamente da parte degli aerei italiani. Chi, in cerca di TRASGRESSIONE, cercava per qualche ora di dimenticare gli orrori della guerra civile, trovava soddisfazione nei vicini locali notturni del Paral·lel, strada del Poble Sec che ancora oggi è un polo di attrazione per spettacoli di tutti i gusti.

Non dimentichiamo l'Arte! Nel percorso Creatività e/è trasgressione scopriremo cosa significhi trasgredire per gli artisti più creativi, seguendo il filo rosso che li lega alla città

 

I partecipanti saranno sempre allo stesso tempo protagonisti e spettatori. 
Nella zona del porto vecchio ci meraviglieremo con il tour LE UTOPIE DI MONTURIOL SOTTO LE ACQUE DEL PORT VELL, seguendo le intuizioni straordinarie made in Barcellona.  Scopriremo le curiosità legate al primo sottomarino, l’Ictíneo, e le peripezie del suo inventore, il geniale e trasgressivo artista e ingegnere catalano Narcís Monturiol.

 

Come ci sorprenderà Vitruvio?

Festeggeremo l’arrivo dell’estate nella notte più corta dell’anno nell'esclusivo locale all’ultimo piano del lussuosissimo Hotel W Barcelona Eclipse, edificio simbolo che i barcellonesi chiamano “Hotel Vela”, per la sua caratteristica forma, disegnata dall’architetto Riccardo Bofill come “punto di incontro tra la città e il mare”.
A seguire, la nit de Sant Joan ci riserverà i falò, le danze e la musica al ritmo dei tamburi sulla spiaggia di San Sebastian. 

 

e il cibo?

Le cene, poi, di volta in volta ci proietteranno in un ambiente degno di un set cinematografico in chiave catalana, in uno show cooking di gastronomia locale con accento bolognese, e, ancora, in una Botiga dei Paesi Baschi, territorio che contende alla Catalogna lo scettro della cucina spagnola.

 

 

 

MUSICA, ARTISTI DI STRADA, RAPPRESENTAZIONI TEATRALI FARANNO DA SFONDO ALLA NOSTRA AVVENTURA!

 

DETTAGLI

Barcellona Sottosopra:
il solstizio d’estate tra trasgressioni e provocazioni
per la Festa di Sant Joan (v.m. 18 anni)
21-25 giugno 2018

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DA LINKARE, SCARICARE E CONDIVIDERE

Info: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com
CLICCA QUI PER RICHIEDERE INFORMAZIONI

  • Soggiorno: da giovedì 21 a lunedì 25 giugno 2018
  • Quota per persona:  260 euro, iva inclusa

Tutte le attività sono state organizzate sulla base degli orari del volo di andata e ritorno da Bologna a Barcellona

Team di Vitruvio

  • Gabriele Bernardi, presidente di Vitruvio Bologna e vicepresidente di VitruvioBarcellona
  • Manuel Ciarleglio, presidente di Vitruvio Barcellona e chef bolocatalano
  • Rossana Bressan, guida turistica patentata di madrelingua italiana
  • Onorina Pirazzoli, zdáura bolognese con il dono dell’ubiquità

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DA LINKARE, SCARICARE E CONDIVIDERE

L'offerta include: accompagnatori, partecipazione a visite guidate e spettacolarizzate, tre cene, mappe personalizzate, caccia fotografica

L'offerta non include: voli, trasporti, alloggio, biglietti ai musei e quanto non indicato alla voce "comprende".

PRENOTAZIONE DELL’ ALLOGGIO:

  • Per quanto concerne l’alloggio, di seguito sono riportati i link attraverso i quali è possibile visionare alcune strutture e scegliere quella più adatta alle proprie esigenze per prezzo e ubicazione. Il prezzo orientativo per il solo pernottamento per 3 notti è a partire da € 30,00 a notte per camera:
airbnb wimdu homelidays likibu    
airbnb Wimdu Homelidays Likibu    

*** Attenzione***

compra adesso il tuo volo di andata/ritorno,
risparmierai sulla vacanza!

ryanair vueling
Ryanair Vueling

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO
DA LINKARE, SCARICARE E CONDIVIDERE

Qui il video con il viaggio di febbraio 2018:

 

 
 
 
 
 

Barcellona SottoSopra: a caccia di Draghi, ponte del 1° maggio (27 aprile - 1 maggio 2019)

Sei già stato a Barcellona? Con Vitruvio scoprirai una città sorprendente, come se fosse la prima volta!
Non sei mai stato a Barcellona? Con Vitruvio potrai visitare anche i grandi classici da una prospettiva originale. Il tema del nostro viaggio è BARCELLONA SOTTOSOPRA: abbracceremo la città nella sua spettacolare magnificenza, salendo su torri e campanili e scendendo ad esplorare i suoi sotterranei.

 

BARCELLONA SOTTOSOPRA:
A CACCIA DI DRAGHI - Ponte del 1° maggio
dal 27 APRILE AL 1 MAGGIO 2019

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DA LINKARE, SCARICARE E CONDIVIDERE

Info e iscrizioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com
CLICCA QUI PER RICHIEDERE INFORMAZIONI

Quanto costa?
✔ Volo + alloggio € 200,00 circa
✔ Cene e iniziative € 260,00
Non perdere l'occasione! 

Abbiamo scelto questo periodo perché Barcellona fiorisce e la temperatura è fantastica in occasione del ponte del primo maggio. 

Andremo a caccia di Draghi seguendo la leggenda di San Giorgio e il Drago, scopriremo la storia di Barceloneta, la spiaggia fantasma di Barcellona, andremo sottosopra per sotterranei e campanili!

Assisteremo a un tablao de flamenco, in cui la passione gitana ci coinvolgerà musicalmente ed emotivamente. Visiteremo un rifugio antiaereo nel quartiere di Vila de Grácia e la Finca Sansalvador, impianto modernista per sorgente acqua radioattiva (ora esaurita) realizzato da Josep Maria Jujol, discepolo di Gaudì.
Sarà lasciato anche spazio per visitare la città in autonomia, aiutati dalle indicazioni di Vitruvio Bologna e Vitruvio Barcelona e scegliendo ciò che più vi interessa, oppure semplicemente rilassarvi!

Musica, artisti di strada, rappresentazioni teatrali faranno da sfondo alla nostra avventura!

 

I partecipanti saranno al tempo stesso protagonisti e spettatori.
draghi barcellonaGuardando con attenzione, percorrendo i vicoli del monte Taber, scopriremo come Barcellona ci riveli tracce di un'antica e affascinante leggenda. Si narra che San Giorgio uccise il drago prima che questo divorasse la principessa e che dal suo sangue sia nato un roseto di rose rosse come quelle che ogni anno si regalano gli innamorati catalani il giorno di San Giorgio, patrono della Catalogna. Nei monumenti e gli edifici della città si nascondono circa un migliaio di draghi e dragoni. Sarà divertente cercare di scovarli sulle cornici dei balconi, sui lampioni o le porte...

raval vitruvio bologna barcellonAnche a Barcellona i partecipanti avranno modo di bearsi della compagnia dell'onnipresente Onorina Pirazzoli che, tra le altre cose, ci farà vivere le peculiarità de El Raval, quartiere che possiede un’atmosfera elettrica e multietnica, in una visita-spettacolo da ricordare. Questo barrì infatti ospita il MACBA, museo d’arte contemporanea, il Palau Güell di Gaudì, un’infinità di locali originari delle più diverse etnie ed eccentrici locali notturni frequentati da artisti famosi dei tempi passati. 

 

Quali sono i percorsi da non perdere?

TUTTI, chiaramente! Le iniziative incluse nel programma sapranno incuriosire i viaggiatori e ognuno di loro troverà quello che solletica la propria curiosità.
Tra queste citiamo FALLIMENTI DI SUCCESSO, percorso modernista con visita alla Finca Sansalvador e a Parc Güell che ci farà conoscere storie e curiosità di invenzioni e costruzioni che nate per una ragione... hanno trovato un altro motivo d'esistere!


Un altro itinerario interessante? SIRENE. Dal naufragio della Repubblica Spagnola ai Bombardamenti della Guerra Civile. Si sa che SOTTO ad ogni città ne vivono sempre svariate altre,
sotterranee, nascoste. Per questo, a volte riemergono storie dimenticate. È il caso di quella del rifugio di Plaça del Diamant, che, nel corso della guerra civile spagnola, ha riparato la popolazione che tentava di sopravvivere ai bombardamenti. Rimarrete affascinati dagli aneddoti che ha da raccontarci. 

E il cibo?

Le cene, poi, di volta in volta ci proietteranno in un ambiente chic ed esclusivo in contrasto con il quartiere del Raval, in uno show cooking di gastronomia locale con accento bolognese, e, ancora, in una Botiga dei Paesi Baschi, territorio che contende alla Catalogna lo scettro della cucina spagnola.
 

DETTAGLI
BARCELLONA SOTTOSOPRA:
A CACCIA DI DRAGHI PER IL PONTE DEL 1° MAGGIO

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DA LINKARE, SCARICARE E CONDIVIDERE

Info: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com
CLICCA QUI PER RICHIEDERE INFORMAZIONI

  • Soggiorno: da sabato 27 aprile a martedì 1 maggio 2019
  • Quota per persona:  260 euro, iva inclusa

Tutte le attività sono state organizzate sulla base degli orari del volo di andata e ritorno da Bologna a Barcellona

Team di Vitruvio

  • Gabriele Bernardi, presidente di Vitruvio Bologna e vicepresidente di VitruvioBarcellona
  • Manuel Ciarleglio, presidente di Vitruvio Barcellona e chef bolocatalano
  • Rossana Bressan, guida turistica patentata di madrelingua italiana
  • Onorina Pirazzoli, zdáura bolognese con il dono dell’ubiquità

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO DA LINKARE, SCARICARE E CONDIVIDERE

L'offerta include: accompagnatori, partecipazione a visite guidate e spettacolarizzate, tre cene, mappe personalizzate, caccia fotografica

L'offerta non include: voli, trasporti, alloggio, biglietti ai musei e quanto non indicato alla voce "comprende".

PRENOTAZIONE DELL’ ALLOGGIO:

  • Per quanto concerne l’alloggio, di seguito sono riportati i link attraverso i quali è possibile visionare alcune strutture e scegliere quella più adatta alle proprie esigenze per prezzo e ubicazione. Il prezzo orientativo per il solo pernottamento per 3 notti è a partire da € 30,00 a notte per camera:
airbnb wimdu homelidays likibu    
airbnb Wimdu Homelidays Likibu    

*** Attenzione***

compra adesso il tuo volo di andata/ritorno,
risparmierai sulla vacanza!

ryanair vueling
Ryanair Vueling

QUI IL PROGRAMMA COMPLETO
DA LINKARE, SCARICARE E CONDIVIDERE

 

Qui il video del viaggio di febbraio 2018

 
 

Castelli in aria, Rovine in terra

prenota online!
 POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Ritrovo: domenica 10 febbraio (ore 18.00) - via Altabella, angolo via Fossalta, Bologna
Contributo a persona, da corrispondere in contanti all'accoglienza: € 12,00 spettacolo 
Prossime date:
 domenica 24 febbraio (ore 18.00); domenica 31 marzo (ore 18.00); domenica 14 aprile (ore 18.00); lunedì 22 aprile (Pasquetta - ore 17.00); domenica 28 aprile (ore 18.00); domenica 5 maggio (ore 18.00)
Durata: un'ora e mezza circa
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

In un piccolo vicolo c’è un fittone che un tempo era considerato l’ombelico di Bologna. Pare stesse proprio al centro, nel bel mezzo di una piazza che non esiste più. Ai piedi di una collinetta, un terrapieno che serviva da protezione alla fortificazione di un castello, era lì la Rocca Imperiale. Come ogni buon castello aveva il suo fossato, alimentato da un ramo del torrente Aposa e come ogni buon castello aveva una Regina. In verità una viceregina, si chiamava Matilde di Canossa

Come accennato, la zdàura di Bologna Onorina Pirazzoli ci racconterà di Matilde di Canossa, che può essere definita senza alcun dubbio una delle figure femminili più interessanti dell’Alto Medioevo. Conosceremo l'intrigante storia del doppio campanile della Cattedrale di San Pietro, edificio che ha subito profondi cambiamenti attraverso i secoli e oggi ci appare nella sua immutabile magnificenza dopo aver passato terremoti, incendi ed essere rinato attraverso innumerevoli ricostruzioni. 


 Bologna ci rivelerà ancora una volta meraviglie che non credevamo possibili, a Onorina il compito di mostrarci le tracce di come la città sia mutata dal periodo romano a quello medievale.
Cosa è successo al castello? Perché è scomparsa la piazza che conteneva il centro della città? Scopriremo queste e altre curiosità attraverso storie emozionanti e divertenti. Uno spettacolo imperdibile.

 

 

*** Onorina Pirazzoli, arzdàura e zdàura di Bologna" sono marchi registrati ®. 
*** Ogni abuso sarà perseguito penalmente. ***

 

Mare d’inverno: camminata fra gli scanni di Volano nel Parco del Delta Ferrarese

delta vitruvioprenota online!

POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Ritrovo: domenica 27 gennaio (ore 10.00) - via Lido di Volano 15 (Fe), all'incrocio con via della Spiaggia, (spiazzo a lato della Madonnina).
Prossime date
: domenica 10 febbraio (ore 10.00); 
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza: € 10,00 
Durata: 2 ore e mezza circa
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com 

Iniziativa in collaborazione con WWF Young Italy 

Si consigliano scarpe chiuse con battistrada scolpito

 
Acqua e cielo si incontrano camminando lungo le spiagge del parco del Delta, fra i sentieri cinti dalle tamerici nella giovane pineta e le dune che lasciano spazio alla Sacca di Goro al suo sbocco in mare. Costeggeremo la Riserva Naturale del Po di Volano, nel Parco del Delta, muovendoci, quindi, lungo i tratti di spiaggia libera, in uno dei lidi più conservati e selvaggi del Delta Ferrarese, dedicandoci ad osservazioni naturalistiche con binocoli e cannocchiali e lasciando alle prospettive quasi surreali di questa zona di foce lo spirito dell’iniziativa. Storie e colori del Delta ci accompagneranno in questa escursione invernale.
 
 

Nelle vicinanze: segnaliamo nelle immediate vicinanze l’Oasi di Canneviè liberamente visitabile e la  “cattedrale del Delta”: L’Abbazia di Pomposa, capolavoro di arte romanica e bizantina.

 
 


 

 

 
 
 
 

Pacchetto "Lucio Dalla": visita alla casa + visita-spettacolo

Pacchetto "LUCIO DALLA"

Visita alla casa-museo

+
percorso-spettacolo

€ 32,00

ti interessa?
chiedi disponibilità pacchetto   

Posti limitati, prenotazione obbligatoria
Date:


15 febbraio: ore 15.00 e ore 16.15  (visita casa) - ore 21.00 (spettacolo)
22 febbraio: ore 16.15 (visita casa)  con spettacolo in una delle date in calendario a scelta
2 marzo: ore 16.15 - ore 17.30 e ore 18.45  (visita casa) - ore 18.00 e ore 21.00 (spettacolo)
8 marzo: ore 17.30 e ore 18.45  (visita casa) - ore 21.00 (spettacolo)
22 marzo: ore 18.45  (visita casa) - ore 21.00 (spettacolo)

12 aprile: ore 18.45 (visita casa) - ore 21.00 (spettacolo)
26 aprile: ore 18.45 (visita casa) - ore 21.00 (spettacolo)
10 maggio: ore 18.45 (visita casa) - ore 21.00 (spettacolo)
24 maggio: ore 18.45 (visita casa) - ore 21.00 (spettacolo)
7 giugno: ore 18.45 (visita casa) - ore 21.00 (spettacolo)
28 giugno: ore 18.45 (visita casa) - ore 21.00 (spettacolo)

Durata: un'ora e 45 minuti circa per lo spettacolo "Lucio e Ombre. Dalla musica alla città" - un'ora circa per la visita alla casa-museo di Lucio Dalla

Le visite alla casa-museo sono a cura di Bologna Welcome per concessione della Fondazione Lucio Dalla

Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

Il pagamento del pacchetto va indirizzato al

conto corrente di Vitruvio:

IBAN: IT 98 Q 0638502466100000003644

OPPURE  puo' essere effettuato TRAMITE PAYPAL

importante:

prima dell'acquisto contattare Vitruvio per disponibilità di date e biglietti
*non è possibile acquistare la sola visita alla casa-museo, ma è possibile acquistare anche soltanto la visita-spettacolo "lucio e ombre"

Se uniamo la bellezza delle canzoni di Lucio Dalla a quella di Bologna cosa otteniamo?
Un regalo speciale, una dedica originale a chi vogliamo bene, un pacchetto unico che include  la visita alla casa–museo di Lucio Dalla, aperta eccezionalmente in alcuni periodi dell'anno, e la visita-spettacolo "Lucio e Ombre. Dalla musica alla città" (clicca qui per leggere la scheda completa dell'iniziativa).
Chi riceverà il regalo avrà modo di partecipare a un'esperienza unica ed esclusiva, per una full immersion nella vita di Lucio Dalla. Non potrà mancare Onorina Pirazzoli, che ci guiderà a conoscere e scoprire il grande artista e l'uomo, i successi e le bizzarie...

LA VISITA ALLA CASA DI LUCIO DALLA IN VIA D'AZEGLIO

Entreremo in punta di piedi e con il cuore in sussulto nella grande casa–museo di Lucio Dalla, in via D’Azeglio, per avvicinarci attraverso gli oggetti e l'atmosfera della vita quotidiana allo spirito di questo artista eccezionale, amatissimo da Bologna e, azzardiamo a dire, da chiunque si sia accostato con curiosità alla sua musica.
Troveremo segno del forte legame tra la città e il cantautore, un sentimento grande e sentito, di cui Dalla ha lasciato traccia nelle sue splendide composizioni fatte di note e voce. Passando da una stanza all'altra, ci emozioneremo e riconosceremo Bologna e Lucio: il suo pianoforte, le foto care, le opere d'arte preziose...

VISITA-SPETTACOLO "LUCIO E OMBRE. DALLA MUSICA ALLA CITTA'"

Con la zdàura Onorina Pirazzoli, il presidente di Vitruvio Gabriele Bernardi e il musicista Umberto Cavalli (fisarmonica e voce) visiteremo luoghi simbolo di Bologna legati alla biografia del grande Lucio Dalla: dieci luoghi per undici canzoni da rivivere e cantare insieme

Bologna ha tanto amato e continua ad amare il cantautore. La sua città, quella conosciutissima di "Piazza Grande", lo ha omaggiato con la scultura “All’amico Lucio” dell’artista Carmine Susinni, voluta dalla Fondazione Lucio Dalla, raffigurante proprio il cantautore. L'opera è stata ospitata per qualche tempo in Piazza Celestini, vicino via d’Azeglio, proprio dove si trova la casa di Dalla. In tantissimi dal suo arrivo si sono fermati a fare una foto per conservare un ricordo leggero di un artista scomparso troppo presto. E nel 2018, per tutto il periodo natalizio, via D'Azeglio si è illuminata con il testo della canzone "L'anno che verrà". Tutto ciò testimonia che certi legami vanno al di là di tempo, spazio e presenza fisica.
Lucio e Ombre. Dalla musica alla città è una visita-spettacolo che attraversa la vita del cantautore lungo le strade della sua città sulle note della sua musica.  Chi prenoterà riceverà i testi da rileggere e portare con sé il giorno della visita-spettacolo.
Ciò che sarà importante non è prendere la nota giusta, ma vivere un'emozione... anche con la voce un po' stonata.

 

La  dedica di Vitruvio da vivere per le strade di Bologna è iniziata nel 2016 con il debutto di "Lucio e Ombre. Dalla musica alla città", una fortunata iniziativa che ha già coinvolto più di 2.500 persone.

 

ALCUNI COMMENTI DEI PARTECIPANTI ALL'INIZIATIVA (CLICCA SULLA FOTO PER INGRANDIRLA)

box con commenti all'iniziativa Lucio e Ombre. Dalla musica alla città di Vitruvio Bologna box con commenti all'iniziativa Lucio e Ombre. Dalla musica alla città di Vitruvio Bologna
box con commenti all'iniziativa Lucio e Ombre. Dalla musica alla città di Vitruvio Bologna box con commenti all'iniziativa Lucio e Ombre. Dalla musica alla città di Vitruvio Bologna

 

Onorina Pirazzoli, arzdàura e zdàura di Bologna"  sono marchi registrati ®. 
Ogni abuso sarà perseguito penalmente.
 
 

Altri articoli...

Vieni a Barcellona!

barcellona con vitruvio

 

SCOPRI DI PIU' SUI PACCHETTI DI VIAGGIO E SUI MIGLIORI VOLI ATTUALMENTE DISPONIBILI

Sant'Eulalia 8/12 febbraio 2019  FATTO!
Ponte 1° Maggio - 27 aprile / 1 maggio 2019
Sant Joan - 21/25 giugno 2019

 

Spettacoli itineranti, visite guidate in luoghi inaspettati, aperitivi, cene, divertimento, cultura… 
 
 
 

Le visite guidate in centro a Bologna

Vitruvio propone tantissime visite guidate, per farci apprezzare luoghi del centro storico di Bologna poco conosciuti o mai visti. Questi itinerari sono condotti da guide esperte.Scopri di più

 

Regala Bologna e Barcellona con Vitruvio

CONSULTA LA PAGINA DEDICATA AI REGALI
DA POTER FARE CON VITRUVIO

Spettacoli, visite guidate, un pacchetto viaggio a barcellona e un libro appena uscito su Bologna 
chiedi info

Collabora con noi


  Vitruvio è sempre alla ricerca collaboratori per i suoi itinerari e per il Battiferro.
Clicca qui per saperne di più

In gommone, a piedi e in bici lungo le vie d'acqua

A maggio tornano i percorsi per conoscere le vie d'acqua del nostro territorio: "Lucrezia Borgia, orme sull'acqua. Viaggio lungo i canali da Bologna a Ferrara" (20-21 maggio 2017) e "Dalle Vie d'Acqua alla Via Lattea: a piedi e in gommone nel Parco del Delta"

Le visite-spettacolo con Onorina Pirazzoli


Le visite-spettacolo che hanno Onorina Pirazzoli come guida speciale raccolte in un breve elenco da consultare. Scopri di più

 

Calendario iniziative

febbraio

venerdì 15

sabato 16

domenica 17

venerdì 22

sabato 23

domenica 24

marzo

venerdì 1

sabato 2

Clicca qui per il calendario completo

Trekking Urbano

percorsi storico-naturalistici in centro storico e nel verde di Bologna

LEGGI TUTTO

Per prenotare

Puoi contattarci telefonicamente (anche nei giorni festivi) tel. 329 3659446
oppure scrivere una mail a associazione.vitruvio@gmail.com

 

Speciale TG1

Vitruvio ha accompagnato la giornalista del TG1 Carlotta Mannu a Bologna per realizzare un servizio sui sotterranei e sulle attività turistiche a essi collegati. Una bella occasione per rivedere alcuni dei luoghi celati della città, come ad esempio il Serraglio del torrente Aposa, che negli anni passati in tanti hanno potuto visitare partecipando alle nostre visite e ai nostri spettacoli. Non poteva mancare la zdàura Onorina Pirazzoli
Clicca per guardare lo speciale 

 

Feed RSS

Chi è online

Abbiamo 27 visitatori e nessun utente online

Su Expedia

Vitruvio è anche sulla guida di viaggio Expedia
un vero e proprio punto di riferimento online per organizzare i propri viaggi!
Visita la pagina su Expedia

Chi E' Onorina Pirazzoli

UNA ZDAURA MODERNA

Lei è la zdàura, la madre di ogni massaia e di ogni donna che abbia sfaccendato per Bologna, da quando le due Torri non erano più grandi di due grissini. Per saperne di più...


Trekking Urbano

Questo sito utilizza cookies per personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Facendo click sul pulsante "Chiudi" si acconsente all’utilizzo dei cookies.