Vitruvio Bologna: visite guidate, trekking e spettacoli

La Battaglia della Merda - Fatterelli Bolognesi

iniziativa adatta per famiglie

prenota online!
Ritrovo 
Via Indipendenza 69, Bologna
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza: € 7,00 - gratuito per i minori di 6 anni
Durata: un'ora e trenta circa
Posti limitati, prenotazione obbligatoria
I
nfo e prenotazioni:  tel.  329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com 

A cura di Associazione Vitruvio e Minerva Edizioni

A Bologna questa storia si potrebbe chiamare il racconto dei racconti perché è talmente esemplare delle alterne vicende e delle due anime di questa città, che le descrive e le riassume magnificamente con la grandezza della fantasia e della satira. Non a caso questa stessa vicenda è entrata nel repertorio teatrale del Nobel dell'arte dissacratoria Dario Fo. Quindi tra Guelfi e Ghibellini e tra sacro e profano qui si scava nel torbido.

Fatterelli bolognesi

Storie animate da vivere e da leggere.
E' come essere invitati a riunirsi attorno al fuoco. Come si faceva una volta per stare insieme e per ascoltare le storie. Ma con quel coinvolgimento unico che solo con il calore della famiglia e l'emozione della scoperta rendeva possibile alle storie di rivivere. Onorina Pirazzoli, la “zdàura” di tutti sarà la narratrice principale, coinvolgendo il pubblico ad interpretare i personaggi di un racconto strabiliante. Tutti chiamati ad interpretare un personaggio o a misurarsi con un compito da
risolvere, partecipando, in sostanza, alla storia diventandone protagonisti. Adatto a tutti e specialmente rivolto ai bambini che saranno chiamati a partecipare al racconto corale che prenderà vita partendo da un volume dei: Fattarelli bolognesi
editi da Minerva
, che già di loro si presentano con la doppia veste di libro illustrato
e che con Noi diventeranno racconto vissuto.

 
 
 
 

TEATRO ROMANO: 3 iniziative per scoprirlo

Percorso realizzato nel rispetto delle distanze di sicurezza, visto il DPCM del 5 gennaio 2021: oltre a linee guida della Città metropolitana di Bologna

Un luogo unico, tre proposte per scoprirlo
ogni volta in maniera differente

bagni di mario conserva di valverde bologna vitruvio

Vitruvio propone tre diversi modi, tutti da provare, per esplorare storia e struttura del Teatro Romano di Bologna, grazie all'accordo fra la Soprintendenza di Bologna e ML 6.48 Srl.
Partecipa a un percorso di trekking controcorrente, una visita-spettacolo con Onorina Pirazzoli o a una visita con aperitivo speciale

I PERCORSI

posti limitati - prenotazione obbligatoria
Info e prenotazioni:
 tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

Teatro Romano: l'Impero Controcorrente

teatro romano Vitruvio Bolognaprenota online

Ritrovo: sabato 7 marzo (ore 21.00) -  via Saffi angolo via Montello (sotto al portico), Bologna
Prossime date: sabato 21 marzo (ore 21.00); sabato 28 marzo (ore 21.00); sabato 4 aprile (ore 21.00); sabato 18 aprile (ore 21.00); 
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza: € 10,00 percorso + € 5,00 ingresso al Teatro Romano
Durata: due ore circa
Posti limitati, prenotazione obbligatoria
I
nfo e prenotazioni:  tel.  329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com 

Un trekking urbano controcorrente, risalendo lo scorrere del tempo lungo le vie della città e i tre principali torrenti che hanno segnato il passato di Bologna. Un percorso dinamico immerso in luoghi dove il tempo sembra essersi fermato, una passeggiata scandita delle ombre dei portici di legno e da luoghi acquatici inaspettati.
Scopri di più

 

Al Teatro Romano: prima della Prima

teatro romano Onorina Pirazzoli bologna vitruvioprenota online!
Ritrovo: Venerdì 13 marzo (ore 21.00)  via Oberdan 18, Bologna
Prossime date:  venerdì 3 aprile (ore 21.00); venerdì 24 aprile (ore 21.00); 
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza: € 12,00 spettacolo + € 5,00 ingresso al Teatro Romano
Durata: un'ora e trenta circa
Posti limitati, prenotazione obbligatoria
I
nfo e prenotazioni:  tel.  329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com 

I visitatori prenderanno parte a una visita-spettacolo originale, vivendo la più esclusiva Premiere della storia del Teatro Romano, la prima del primo spettacolo in calendario nel primo teatro romano edificato in pietra, per la prima volta riaperto dopo l'ampliamento voluto dell'imperatore Nerone. Un’archeologa e la sempiterna zdàura Onorina Pirazzoli accompagneranno il pubblico nei luoghi meno conosciuti della Bononia romana, fino a giungere agli scavi dell'edificio, dove si scoprirà cosa significava produrre spettacoli teatrali nell'antichità. Scopri di più

 

CARPE DIEM
il gusto della cultura, la cultura del gusto

chiedi informazioni

Offerta valida fino al 31 marzo 2020

Visita al Teatro Romano + Aperitivo = € 30,00 valido per due persone

Acquista il pacchetto entro il 31 marzo 2020 e prenota la visita con aperitivo dal 15 aprile al 31 dicembre 2020. Parteciperai a quest'esperienza unica in due al costo di uno. 

La direzione di Teatro Romano, in collaborazione con Vitruvio, offre la possibilità di acquistare, per te o per i tuoi amici, un pacchetto davvero speciale per due persone.

Con "CARPE DIEM" avrai la possibilità di visitare il Teatro Romano, accompagnato da una guida esperta, in un percorso che dall'80 a.C. ci porta ai giorni nostri.

La visita sarà seguita da un aperitivo - incluso nel pacchetto - preparato con i prodotti tipici del nostro "Belpaese". L'abbinamento perfetto da degustare in compagnia, all'interno degli spazi del Teatro Romano di Bologna da poco riaperto al pubblico.

Cosa comprende l'aperitivo? 

 

Cestino con mortadella e cipolla di Tropea caramellata; 

 

Finger con crema di parmigiano, pancettina croccante e aceto balsamico; 

 

Insalatina con burrata, pomodorini e olive

 

Polpettine di Chianina; 

 

Polpettine vegetali; 

 

Insalatina con pollo croccante, radicchio, grana e aceto balsamico; 
I panificati: focacce e tarallini leccesi; 
Prosecco, succo d’arancia e ACE, Acqua naturale/frizzante

 

ORARI: 

  • la mattina: dal Lunedì alla Domenica alle ore 10.00, alle ore 11.00 e alle ore 12.00
  • il pomeriggio: dal Lunedì al Venerdì alle ore 17. 00 e alle  ore 18,00
    Sabato e Domenica alle ore 15.00, alle ore 16.00, alle ore 17.00, alle ore 18.00 e alle ore 19.00

Durata: un'ora circa per la visita guidata

Il pagamento del pacchetto va indirizzato al

conto corrente di Vitruvio:

IBAN: IT04A0306902506100000003644

OPPURE  PUO' ESSERE EFFETTUATO TRAMITE CARTA DI CREDITO CON PAYPAL
FACENDO CLICK SUL PULSANTE SEGUENTE E SEGUENDO LA PROCEDURA D'ACQUISTO

 

   

Felsina e la leggenda di Aposa - Fatterelli Bolognesi

iniziativa adatta per famiglie con bambini

prenota online!
Le. date: in via di definizione

Ritrovo: Via Rubbiani angolo Viale Panzacchi, Bologna
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza: € 7,00 - gratuito per i minori di 6 anni
Durata: un'ora e trenta circa
Posti limitati, prenotazione obbligatoria
Info e prenotazioni:  tel.  329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com 

Personaggi e interpreti: Onorina Pirazzoli (Monica Corsi)

A cura di Associazione Vitruvio e Minerva Edizioni

Ti presentiamo lo spettacolo itinerante più avvincente e affascinante che tu abbia mai immaginato: "Felsina e la leggenda di Aposa - Fatterelli Bolognesi" in occasione delle iniziative organizzate per la Giornata mondiale dell’acqua (World Water Day).

 



Guidati dalla straordinaria Onorina Pirazzoli, la leggendaria zdàura, ti invitiamo a un viaggio indimenticabile nel cuore di Bologna, seguendo il corso sotterraneo dell'Aposa dalla superficie.

Immagina di attraversare il velo del tempo e lasciarti avvolgere dalla magia di una storia millenaria. Sì, hai capito bene!

Questo spettacolo coinvolgente è perfetto per tutta la famiglia, soprattutto se hai bambini curiosi e avventurosi al tuo fianco.

 

Partiremo dal suggestivo Serraglio dell'Aposa, l'entrata segreta del corso sotterraneo situata all'angolo tra via Rubbiani e la terza cerchia muraria. Proprio da qui siamo pronti a intraprendere un'esperienza senza precedenti.

 

Lasciati catturare dalla narrazione coinvolgente di Onorina Pirazzoli, che ti guiderà passo dopo passo lungo il misterioso corso dell'Aposa. Scopriremo insieme le meraviglie nascoste di Bologna, mentre la città rivive i suoi giorni più splendenti nel racconto che ascolteremo. I segreti del torrente Aposa e le storie affascinanti si intrecciano in un connubio irresistibile che conquista ogni cuore.

Ecco l'aspetto più intrigante: non solo seguiremo il corso ideale del torrente, ma lo faremo dalla superficie, come un'osservazione magica che svela gli arcani di una città d'acqua che si nasconde nel sottosuolo. Un'esperienza unica, che ti farà sentire come se stessi fluttuando nell'aria, intrappolato tra la realtà e la leggenda.

Passo dopo passo, ci immergeremo nell'antica storia di Fero, il principe etrusco, e Aposa, la principessa dei galli boi. Amore, destino e avventure mozzafiato saranno gli ingredienti di questo racconto romantico che ha conquistato intere generazioni. Lasciati trasportare dalla magia della narrazione di Onorina Pirazzoli, e vivi con noi un'esperienza indimenticabile!
Infine, raggiungeremo la suggestiva Piazza Minghetti, dove il nostro viaggio giunge alla sua conclusione. Qui, tra l'atmosfera incantata e i giochi di luce, troverai uno dei due accessi al corso sotterraneo: una botola basculante di copertura delle scale di accesso. Ma non preoccuparti, il nostro spettacolo itinerante ti lascerà con un'impronta indelebile nel cuore e nella memoria.

Per tua curiosità!
ecco una foto dal nostro archivio delle iniziative Vitruviane, in cui si vede riemergere dalla botola di Piazza Minghetti la zdàura Onorina Pirazzoli seguita niente meno che da Dante Aighieri:

 

Non perdere l'occasione di partecipare a questa straordinaria avventura che unisce miti e leggende, amore e destino universale.

L'iniziativa prende spunto dal libro illustrato Felsina e la leggenda di Aposa - Fatterelli Bolognesi (Minerva Edizioni)  e vi offre l'opportunità di vivere una esperienza unica insieme alla vostra famiglia.

 

 

La mappa gratuita di "Una Gita fuori porta"

Durante l'iniziativa, inserita nella programmazione de "Il Blu che Unisce la Città" per la Giornata Mondiale dell'Acqua 2024verrà distribuita la mappa gratuita creata per "Una Gita fuori porta" del Comitato Salviamo il Canale Navile, iniziativa vincente nel 2019 dell'ottava edizione del premio "Bologna Città Civile e Bella".

La mappa gratuita sarà presentata ufficialmente domenica 24 marzo, alle ore 16.00 presso la Ca' Bura (sede del Comitato Salviamo il Canale Navile), ma sarà distribuita in anteprima durante le iniziative a tema acquatico che animeranno il weekend dal 22 al 24 marzo 2024.

Il premio "Bologna Città Civile e Bella" è nato per promuovere la bellezza di Bologna e la cittadinanza attiva, ed è stato realizzato dal Centro Antartide con il supporto del Gruppo Hera, il patrocinio del Comune e la media partnership de Il Resto del Carlino. Il riconoscimento ottenuto da "Una Gita fuori porta" evidenzia il successo del progetto lungo il canale Navile, via d'acqua storica fondamentale per Bologna. Il progetto, promosso dal Comitato Salviamo il Navile, ha ricevuto riscontri per il suo impegno educativo e culturale nel valorizzare un luogo spesso sottovalutato ma ricco di storia e significato per la città. 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale San Valentino

Cerchi un modo originale per festeggiare San Valentino? 

Il giorno di San Valentino è la ricorrenza dedicata agli innamorati e occasione in cui, una volta di più, dimostrare il proprio amore e affetto alle persone a cui si vuole bene. In questo giorno così unico, l'Associazione Vitruvio fa una dedica d'amore a Bologna con tre percorsi speciali in città (Scuffia in Camuffa, Pacchetto Lucio Dalla e  Cascate del Bucamante: amore e ghiaccioe uno a Barcellona (La Festa delle Luci)
 

Scuffia in camuffa - con finale in luogo top secret
venerdi' 14 febbraio - ore 21.00

prenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Ritrovo:
 Piazzetta Marco Biagi, angolo via dell'Inferno, Bologna
Durata: un'ora e mezza circa
Contributo a persona, da corrispondere in contanti all'accoglienza: 
€ 12,00 spettacolo + € 3,00 biglietto di accesso a luogo panoramico con vista mozzafiato assolutamente top secret
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

Scuffia in camuffa è uno spettacolo comico itinerante che termina con una vista mozzafiato sui tetti di Bologna da un luogo top secret, tutto da scoprire . A guidare il tour è la zdàura Onorina Pirazzoli, che ci porta tra le vie più caratteristiche del centro bolognese. Per la speciale occasoine offerta da San Valentino, Onorina ha intenzione di rispolverare le storie più belle che conosce, facendoci scoprire antichi amori curiosi e coinvolgenti passioni. La caratteristica principale d'ognuna sarà che è stata proprio Bologna a vederli sbocciare.
Si termina con una vista serale mozzafiato sui tetti del centro di Bologna da un luogo TOP SECRET ed esclusivo. Scopri di più

 

Pacchetto "Lucio Dalla" - speciale San Valentino
venerdi' 14 febbraio
ore 18.45 (visita alla casa-museo) - ore 21.00 (spettacolo)

richiesta disponibilita' pacchetto
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Ritrovo per la visita alla casa-museo: Piazza Celestini angolo via D'Azeglio, sotto al balcone di Dalla, Bologna
Ritrovo per lo spettacolo: Piazza Cavour, sotto il busto di Cavour, Bologna
Durata: un'ora e 45 minuti circa
Contributo a persona: € 32,00 pacchetto (visita alla casa museo + spettacolo "Lucio e Ombre")
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

Scopri con noi Lucio Dalla, l'artista e l'uomo straordinario.
Visita la casa-museo di Lucio Dalla in via d'Azeglio a Bologna e poi segui la zdàura Onorina Pirazzoli e il musicista Umberto Cavalli nello spettacolo itinerante "Lucio e Ombre. Dalla musica alla città", commovente e leggero al tempo stesso. Scopriremo l'intimità del grande cantautore nel suo appartamento-simbolo, dove negli anni aveva accumulato quadri, statue, oggetti curiosi, cimeli legati alla sua carriera. Con lo spettacolo itinerante, poi, visiteremo luoghi simbolo di Bologna legati alla biografia del grande Lucio Dalla: dieci luoghi per undici canzoni da rivivere insieme. Scopri di più 
 

Cascate del Bucamante: amore e ghiaccio
venerdi' 14 e sabato 15 febbraio ore 21.00

prenota online!
Posti limitati, prenotazione obbligatoria
Ritrovo: in fondo a via Granarolo nel parcheggio di fianco alla chiesa di Granarolo, Serramazzoni (Mo) 
Per arrivare: Inserire nel navigatore via Granarolo Serramazzoni oppure cascate del Bucamante su google per arrivare al piazzale)
Contributo a persona, da corrispondere in contanti all'accoglienza: € 10,00 
Durata: due ore circa
Info e prenotazioni:tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

RICHIESTE SCARPE DA TREKKING

Una camminata invernale, notturna, nella magica cornice delle Cascate del Bucamante, a Serramazzoni (MO). Un percorso ricco di suggestioni, fra acqua, ombre e racconti, che si snoda lungo le rive del Rio Bucamante, poco distanti da Bologna. Ci accompagneranno la leggenda di un amore tanto antico quanto disperato, all’origine del nome delle cascate, e le storie di una collina ricca di tradizione e folklore, il tutto cadenzate dall’incessante mormorare delle acque che precipitano lungo le lingue calcaree che abbracciano cascate e saltelli del torrente nel profondo del bosco.

 

 

Barcellona per la Festa delle Luci a San Valentino e San Faustino
14-17 febbraio

iniziative € 150,00 a persona
Volo a/r + alloggio da € 170,00 a persona

CHIEDI INFO SUL VIAGGIO
Info e prenotazioni:
 tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com 

Coppie o single... si festeggia in ogni caso! San Valentino e San Faustino (patrono dei/ delle single) garantiscono un weekend indimenticabile...In questo weekend di febbraio abbracceremo la città nella sua spettacolare magnificenza salendo su grattacieli e terrazzi panoramici e scendendo ad esplorare i suoi sotterranei. Saremo protagonisti della FESTA DELLE LUCI.
Il Llum BCN festival, che si tiene per il terzo anno nel quartiere di Poblenou, è un circuito di installazioni luminose in cui arte e tecnologia si incontrano. Per tre notti Llum BCN trasformerà il paesaggio urbano di Poblenou. Grandi edifici di ultima generazione, camini di vecchie fabbriche ed edifici industriali si trasformeranno grazie alla capacità espressiva della luce. 
Grazie al programma personalizzato il gruppo verrà coinvolto in visite guidate, create per conoscere e godere della città più divertente ed enigmatica del Mediterraneo, terminando con la cena in ristoranti e locali originali e difficilmente frequentati dai turisti. In occasione di San Valentino, patrono degli innamorati, il 14 febbraio le coppie avranno la possibilità di vivere una cenetta romantica in un ristorante nel cuore di Barcellona (o di cenare insieme al gruppo!), e il 15 febbraio, festa di San Faustino patrono delle/dei single, proveremo una specialità che solo in questa stagione è possibile assaggiare: i calçots, cipollotti dolci alla brace con una deliziosa salsa romescu!
Scopri di più

 
 
 
 
 
 

Bucamante: cascate d'amore e morte

prenota online!
Date:
 in via di definizione
Ritrovo: in fondo a via Granarolo nel parcheggio di fianco alla chiesa di Granarolo, Serramazzoni (Mo) 
Per arrivare: Inserire nel navigatore via Granarolo Serramazzoni oppure cascate del Bucamante su google per arrivare al piazzale)
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza: € 10,00 percorso 

Durata: due ore circa

Difficoltà percorso: T/E - Cosa significa? Clicca qui per approfondire
Info e prenotazioni:  tel.  329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com 

Richieste scarpe da trekking, necessaria almeno una torcia ogni due persone

Una camminata notturna nella magica cornice delle Cascate del Bucamante, a Serramazzoni (MO). Un percorso ricco di suggestioni, fra acqua, ombre e racconti, che si snoda lungo le rive del Rio Bucamante, poco distanti da Bologna.

Ci accompagneranno la leggenda di un amore tanto antico quanto disperato, all’origine del nome delle cascate, e le storie di una collina ricca di tradizione e folklore, il tutto cadenzate dall’incessante mormorare delle acque che precipitano lungo le lingue calcaree che abbracciano cascate e saltelli del torrente nel profondo del bosco.

 

 

 
 
 

C'era una volta la donna di Bologna - I ritratti di Cera Grey

COUNTER AGGIORNATO:
35 posti disponibili - ore 18.00

prenota online!
Posti limitati, prenotazione obbligatoria
Ritrovo: 
Via Massa Carrara 3, Bologna.
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza€ 12,00
Durata: un'ora e 30 minuti circa
Info e prenotazioni: tel 329 3659446 associazione.vitruvio@gmail.com

 

 

Arriva al Teatro degli Angeli lo spettacolo con Onorina Pirazzoli "C'era una volta la donna di Bologna - i ritratti di cera Grey", che è stato presentato in anteprima durante al Battiferro la scorsa estate. 

Cosa può succedere quando una zdaura ritrova la ricetta originale della cera piu' speciale di tutte?

Se la Zdàura è l'Onorina, già madre di tutte le zdàure, può succedere di tutto. Anche che si sdoppi. Anche che il suo riflesso viva di vita propria, non soltanto come una seconda Onorina del tempo che fu, ma addirittura che si materializzi prendendo la forma e lo spirito delle grandi donne bolognesi del passato che la nostra insostituibile zdàura ha conosciuto nel corso del tempo.
Le stesse donne che si riflettevano sugli specchi che ora vengono trattati con la miracolosa cera e si trasformano in una stupefacente finestra sui tempi che furono.

O come in un ritratto di Cera Grey dove il personaggio torna a vivere per raccontarci la sua storia. 

Siate pronti a tutto perchE' due Onorine possono riportare agli antichi splendori non solo i marmi e i pavimenti, ma anche il mondo che "Cera una volta"... 

 

IMG 6748

 

SPOT DELL'INIZIATIVA - TI SENTI BENE? SI', MI SENTO FLUIDA

Scuffia in camuffa

prenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Date:
 in via di definizione
Ritrovo:  Piazza Galvani, sotto la statua, Bologna.
Contributo a persona, da corrispondere in contanti all'accoglienza: € 15,00 
Durata spettacolo: un'ora e mezza circa
Info e prenotazioni: tel. 329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

Personaggi e interpreti: Onorina Pirazzoli (Alida Toschi), Valentino (Luca Mazzamurro), Faustino (Nicola Fabbri)

Scuffia in camuffa è  uno spettacolo comico itinerante, guidato dalla zdàura Onorina Pirazzoli, che si svolge tra le vie più caratteristiche del centro bolognese. 

Onorina ha intenzione di rispolverare le storie più belle che conosce, facendoci  scoprire antichi amori curiosi e coinvolgenti passioni. La caratteristica principale d'ognuna sarà che è stata proprio Bologna a vederli sbocciare.

Onorina durante l'itinerario comico, incontrerà due personaggi di belle speranze che aggiungeranno allo spettacolo punti di vista molto interessanti sulle vicende raccontate. Bologna ha avuto i suoi Romeo e Giulietta, ha vissuto passioni e tradimenti da romanzo d'avventura e ha sentito palpitare il suo cuore per amori impossibili da vivere, ma anche da ignorare.

 

Un video storico dello spettacolo che fa battere il cuore a tutti!

 

 

Onorina racconterà delle "scuffie", le cotte, che hanno avuto come protagonisti i bolognesi nei secoli passati, portandoli a volte a vivere passioni clandestine o da tenere segrete, "in camuffa" per l'appunto.

 

 

 

 
 
 
 

Scuffia in Camuffa: Speciale San Valentino 2020

prenota online!
POSTI LIMITATI - Prenotazione obbligatoria
Ritrovo:
Piazzetta Marco Biagi, angolo via dell'Inferno.
 Contributo a persona, da corrispondere in contanti all'accoglienza: € 12,00 spettacolo + € 3,00 contributo d'ingresso al luogo top secret
Durata spettacolo: un'ora e mezza circa
Info e prenotazioni: tel. 
329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com

Il giorno di San Valentino è la ricorrenza dedicata agli innamorati e occasione in cui, una volta di più, dimostrare il proprio amore e affetto alle persone a cui si vuole bene. In questo giorno così speciale, l'Associazione Vitruvio fa una dedica d'amore a Bologna con finale in un luogo top secret che vi farà battere il cuore!
 
 

Scuffia in camuffa è  uno spettacolo comico itinerante  che termina con una vista mozzafiato sui tetti di Bologna da un luogo top secret, tutto da scoprire . A guidare il tour è la zdàura Onorina Pirazzoli, che ci porta tra le vie più caratteristiche del centro bolognese. Per la speciale occasoine offerta da San Valentino, Onorina ha intenzione di rispolverare le storie più belle che conosce, facendoci  scoprire antichi amori curiosi e coinvolgenti passioni. La caratteristica principale d'ognuna sarà che è stata proprio Bologna a vederli sbocciare.


Onorina durante l'itinerario comico, incontrerà due personaggi di belle speranze che aggiungeranno allo spettacolo punti di vista molto interessanti sulle vicende raccontate. Bologna ha avuto i suoi Romeo e Giulietta, ha vissuto passioni e tradimenti da romanzo d'avventura e ha sentito palpitare il suo cuore per amori impossibili da vivere, ma anche da ignorare. Onorina racconterà delle "scuffie", le cotte, che hanno avuto come protagonisti i bolognesi nei secoli passati, portandoli a volte a vivere passioni clandestine o da tenere segrete, "in camuffa" per l'appunto.

 

 

 
 
 

Al Teatro Romano: Prima della Prima

Percorso realizzato nel rispetto delle distanze di sicurezza, visto il DPCM del 5 gennaio 2021: oltre a linee guida del 08/06/2020 della Città metropolitana di Bologna

 

prenota online!
Ritrovo:  via Oberdan 18, Bologna

Prossime date: 
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza:

  •  € 12,00 spettacolo + € 5,00 ingresso al Teatro Romano
  • OPZIONE COMPLETAMENTO VISITA GUIDATA + APERITIVO:
    € 12,00 spettacolo + € 15,00 (comprendente: ingresso al Teatro Romano - Visita guidata di completamento + aperitivo)

Durata: un'ora e trenta circa per lo spettacolo 
Posti limitati, prenotazione obbligatoria
I
nfo e prenotazioni:  tel.  329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com 

Due importanti accorgimenti da seguire: ricordiamo a tutti di indossare correttamente le mascherine di protezione coprendo naso e bocca e di mantenere la distanza di sicurezza durante lo svolgimento dell'iniziativa
 

La signoria Vostra è invitata alla più esclusiva Premiere della storia del Teatro!
La prima del primo spettacolo in calendario nel primo teatro romano edificato in pietra, per la prima volta riaperto dopo l'ampliamento voluto dell'imperatore Nerone Claudio Cesare Augusto Germanico,
Ci scusiamo se a causa di disservizi postali e di schiavi incapaci questo invito dovesse pervenirvi in ritardo. Restera' comunque valido nei secoli a venire.1
E' gradita la toga da sera.

A oltre 2000 anni di distanza Vitruvio rinnova l'invito, in occasione della riapertura del Teatro Romano di via Carbonesi 5c avvenuto grazie all'accordo fra la Soprintendenza di Bologna e ML 6.48 Srl.
Accompagnati da una guida e dalla sempiterna Onorina Pirazzoli attraverseremo i luoghi meno conosciuti della Bononia romana, fino a giungere agli scavi dell'edificio. Scopriremo cosa significava produrre spettacoli teatrali nell'antica Roma... E tanto altro!

 


SCOPRI LE DUE MODALITA' DI PARTECIPAZIONE: 

1. Spettacolo + ingresso al Teatro Romano = € 17,00 a persona 

 

Un'esperienza divertente e culturale al tempo stesso da vivere in gruppo e con amici, in piena sicurezza.

 

2. Spettacolo + visita guidata di completamento al Teatro Romano (con ingresso e aperitivo speciale) = € 27,00 a persona

Prendi parte allo spettacolo "Al Teatro Romano: prima della Prima" e, una volta concluso, con soli dieci euro in più puoi vivere un'esperienza unica di scoperta del Teatro Romano con una visita guidata di completamento, per poi rilassarti con un aperitivo eccezionale in una sala riservata. Uno chef preparerà un aperitivo sfizioso di qualità, con particolare attenzione alla stagionalità della materia prima.

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 

Teatro Romano: l’Impero controcorrente

Percorso realizzato nel rispetto delle distanze di sicurezza, visto il DPCM del 5 gennaio 2021: oltre a linee guida della Città metropolitana di Bologna

 

prenota online!
Ritrovo
 Via Saffi angolo Vittorio Veneto, Bologna
Prossime date: 
Contributo a persona, in contanti all'accoglienza: € 10,00 percorso + € 5,00 ingresso al Teatro Romano 

  • OPZIONE COMPLETAMENTO VISITA GUIDATA + APERITIVO:
    € 10,00 percorso + € 15,00 (comprendente: ingresso al Teatro Romano - Visita guidata di completamento + aperitivo)

Durata: due ore circa
Posti limitati, prenotazione obbligatoria
I
nfo e prenotazioni:  tel.  329 3659446 - associazione.vitruvio@gmail.com 

Due importanti accorgimenti da seguire: ricordiamo a tutti di indossare correttamente le mascherine di protezione coprendo naso e bocca e di mantenere la distanza di sicurezza durante lo svolgimento dell'iniziativa

Un trekking urbano controcorrente, risalendo lo scorrere del tempo lungo le vie della città e i tre principali torrenti che hanno segnato il passato di Bologna.

Un percorso dinamico immerso in luoghi dove il tempo sembra essersi fermato, una passeggiata scandita delle ombre dei portici di legno e da luoghi acquatici inaspettati.

Le acque del Ravone scorrono ancora scoperte fra i muri di mattoni, restano vive le memorie del passaggio dell’antico corso occidentale dell'Aposa, si intravedono elementi di una città lontana in disparte, nascosti, ma presenti.

Passo dopo passo, controcorrente, affonderemo nella storia fino a raggiungere la gloria di una Bononia tanto lontana quanto tangibile.
Guidati dalle acque del passato termineremo il nostro viaggio nel tempo con un affaccio sui resti dell'imponente Teatro Romano di via Carbonesi, gioiello di epoca classica, primo teatro romano in muratura riconosciuto, portato a nuova gloria per volere dello stesso Nerone e oggi riaperto grazie all'accordo fra la Soprintendenza di Bologna e ML 6.48 Srl.

SCOPRI LE DUE MODALITA' DI PARTECIPAZIONE: 

1. Percorso + ingresso al Teatro Romano = € 15,00 a persona 

 

Un'esperienza divertente e culturale al tempo stesso da vivere in gruppo e con amici, in piena sicurezza.

 

2. Percorso + visita guidata di completamento al Teatro Romano (con ingresso e aperitivo speciale) = € 25,00 a persona

Prendi parte al percorso "Teatro Romano: l'Impero Controcorrente" e, una volta concluso, con soli dieci euro in più puoi vivere un'esperienza unica di scoperta del Teatro Romano con una visita guidata di completamento, per poi rilassarti con un aperitivo eccezionale in una sala riservata. Uno chef preparerà un aperitivo sfizioso di qualità, con particolare attenzione alla stagionalità della materia prima.

 

 

 

Altri articoli...

UNA CASA PER TE A BARCELLONA

 

Lo sapevi di avere un amico che ti offre casa sua a Barcellona? Chi è? Vitruvio!

Vieni a casa tua: Vitruvio ti propone un appartamento nel cuore di Barcellona per sentirti a casa anche in viaggio.

Clicca qui per saperne di più
sull'offerta di un appartamento a Barcellona

Regala Bologna e Barcellona con Vitruvio

CONSULTA LA PAGINA DEDICATA AI REGALI
DA POTER FARE CON VITRUVIO

OGNI REGALO E' UNA STORIA: DILLO CON UN BIGLIETTO

Spettacoli, visite guidate, SPETTACOLI ITINERANTI, UNA FUGA A BARCELLONA, PErcorsi nel verde e libri sulle meraviglie di Bologna 
chiedi info

Trekking Urbano

percorsi storico-naturalistici in centro storico e nel verde di Bologna

LEGGI TUTTO

Per prenotare

Puoi contattarci telefonicamente (anche nei giorni festivi) tel. 329 3659446
oppure scrivere una mail a associazione.vitruvio@gmail.com

 

Alla scoperta di Bologna divertendosi!

logo Battiferro

esperienze e approfondimenti per giovani esploratori  

La storia di Bologna e le sue meraviglie in iniziative su misura per i più giovani, pensate per essere proposte in classe e inserite nel programma scolastico: visite guidate mirate, spettacoli itineranti, cacce al tesoro, percorsi nel verde della città... 

CLICCA QUI PER SCOPRIRE DI PIU' SULLE PROPOSTE LUDICHE E DIDATTICHE

Le visite guidate in centro a Bologna

Vitruvio propone tantissime visite guidate, per farci apprezzare luoghi del centro storico di Bologna poco conosciuti o mai visti. Questi itinerari sono condotti da guide esperte.Scopri di più

 

Collabora con noi


  Vitruvio è sempre alla ricerca collaboratori per i suoi itinerari e per il Battiferro.
Clicca qui per saperne di più

Le visite-spettacolo con Onorina Pirazzoli


Le visite-spettacolo che hanno Onorina Pirazzoli come guida speciale raccolte in un breve elenco da consultare. Scopri di più

 

Speciale TG1

Vitruvio ha accompagnato la giornalista del TG1 Carlotta Mannu a Bologna per realizzare un servizio sui sotterranei e sulle attività turistiche a essi collegati. Una bella occasione per rivedere alcuni dei luoghi celati della città, come ad esempio il Serraglio del torrente Aposa, che negli anni passati in tanti hanno potuto visitare partecipando alle nostre visite e ai nostri spettacoli. Non poteva mancare la zdàura Onorina Pirazzoli
Clicca per guardare lo speciale 

 

Feed RSS

Su Expedia

Vitruvio è anche sulla guida di viaggio Expedia
un vero e proprio punto di riferimento online per organizzare i propri viaggi!
Visita la pagina su Expedia

Chi E' Onorina Pirazzoli

UNA ZDAURA MODERNA

Lei è la zdàura, la madre di ogni massaia e di ogni donna che abbia sfaccendato per Bologna, da quando le due Torri non erano più grandi di due grissini. Per saperne di più...


Trekking Urbano

Questo sito utilizza cookies per personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Facendo click sul pulsante "Chiudi" si acconsente all’utilizzo dei cookies.